Quantcast
Concorso

Il musicista di Taggia Marco Reghezza ottiene il “Grand Prize”

All'International Youth Music Competitions categoria "Open" di Atlanta

OpenOrchestra

Taggia. Il musicista di Taggia, Marco Reghezza, ha ottenuto il “Grand Prize” (100 punti su 100) all’ “International Youth Music Competitions” categoria “Open” (da 27 anni in su) di Atlanta (USA).

E’ un nuovo concorso dedicato in particolare alla gioventù a cui è stata aggiunta la categoria “Open” per dare la possibilità a tutti i compositori del mondo di partecipare indipendentemente dall’età. Infatti la competizione ha visto la partecipazione di oltre 100 brani provenienti da Armenia, Australia, Belgio, Bosnia e Erzegovina, Bulgaria, Canada, Cina, Croazia, Cipro, Repubblica Ceca, Danimarca, Ecuador, Germania, Grecia, Hong Kong, Ungheria, India, Indonesia, Irlanda, Israele, Italia, Malesia, Olanda, Filippine, Polonia, Romania, Serbia, Singapore, Spagna, Taiwan, Thailandia, Ucraina, Emirati Arabi, Gran Bretagna e USA.

La soddisfazione però è doppia in quanto anche Micaela Montella, alunna della terza classe del Liceo Musicale “Bruno” di Albenga (l’unico della Riviera di Ponente) dove Reghezza insegna, ottiene il “Grand Prize” (100 punti su 100) nella categoria “Senior” con un brano per solo flauto scritto sotto la guida del docente negli ultimi 3 mesi di scuola.

(Nella foto Marco Reghezza e la “OpenOrchestra” 2021 presso la chiesa di Santa Matilde di Andora)

Più informazioni
commenta