Quantcast

Edilizia a Imperia, negli ultimi sei mesi cresciuta la massa salari: + 1,7 milioni di euro foto

Tafaria (Filca Cisl Liguria): «Bene effetto superbonus ma si può crescere»

Più informazioni su

Imperia. Negli ultimi sei mesi l’edilizia nel territorio di Imperia ha fatto registrare un significativo aumento della massa salari secondo i dati della Cassa Edile di Imperia: una crescita di 1,7 milioni di euro. Da ottobre 2020 a marzo 2021 la massa salari infatti è passata da 14milioni 860mila euro a 16milioni 550mila euro. Boom soprattutto a marzo con un aumento di 1,4 milioni di euro: infatti siamo passati da 1,6 milioni a 3 milioni di euro. «Bene così ma non può bastare – spiega Andrea Tafaria, segretario generale Filca Cisl Liguria – ci sono margini per crescere ancora: non solo superbonus al 110% ma anche edilizia scolastica, sanitaria e sostenibile, in particolare quest’ultima rappresenta il futuro del comparto. E poi le grandi opere, il traforo Armo-Cantarana che è scomparso dai piani del Governo: non si trova traccia nel Recovery Fund, così si perdono migliaia di posti di lavoro».

Più informazioni su