Quantcast

Diano Marina, cinque giovani si schiantano con l’auto contro un cancello: morto 19enne

I ragazzi, tutti piemontesi, erano in vacanza in Riviera: quattro ricoverati al Santa Corona di Pietra Ligure

Diano Marina. Dramma sul rettilineo di via Generale Ardoino, a Diano Marina, dove un 19enne, Matteo Muratore di Pocapaglia (Cuneo), ha perso la vita in un incidente avvenuto intorno alle 3,40. Altri quattro ragazzi, tutti residenti in provincia di Cuneo, sono rimasti feriti in modo grave, riportando diverse fratture.

Una vera e propria tragedia, quella che si è consumata nel cuore di Diano, legata probabilmente all’alta velocità della Fiat Punto su cui viaggiavano i giovani piemontesi in vacanza nella Riviera di Ponente. Il conducente ha perso il controllo della vettura ed è andato a sbattere contro il cancello di un meccanico. Un urto violentissimo, che lo ha fatto rientrare di qualche metro.

Quando sul posto sono intervenuti i soccorritori, si sono trovati davanti l’auto completamente distrutta e cinque ragazzi in condizioni gravissime. Per uno di loro, Matteo, che probabilmente era alla guida della Fiat, non c’è stato nulla da fare. E’ morto prima del trasporto in ospedale. I quattro amici sono stati portati al Santa Corona di Pietra Ligure in codice rosso di massima gravità.

Sul posto è intervenuto il personale sanitario del 118 sia di Imperia che di Albenga, e le ambulanze della Croce d’Oro di Cervo e di Imperia e la Croce Rossa. Presenti anche i vigili del fuoco e i carabinieri della stazione di Diano Marina, che dovranno ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto.

Stando a quanto ricostruito, il conducente della vettura (che è anche a vittima) ha perso il controllo della guida andando a sbattere contro il cancello di un meccanico. L’urto è stato così violento, che lo ha fatto rientrare di qualche metro. Sul posto sono intervenuti il personale sanitario del 118 con mezzi della Croce d’Oro di Cervo e di Imperia e la Croce Rossa. Presenti anche i vigili del fuoco e i carabinieri. Accertamenti sono in corso per risalire alle cause del tragico schianto.