Quantcast

Camporosso, al PalaBigauda nuova open night: centinaia di persone in coda per il vaccino foto

Dottor Di Diadoro (direttore Asl1 del distretto socio-sanitario Intemelio): «Ottima partecipazione, ci consente di accelerare campagna vaccinale»

Camporosso. La nuova open night, organizzata al PalaBigauda di Camporosso, ha portato almeno altre 220 persone a sottoporsi alla vaccinazione anti Covid-19. E’ il dato che si registra alle 19,30, a pochi minuti dall’apertura della struttura a chi non aveva ancora prenotato il vaccino o a chi voglia anticipare la seconda dose.

vaccini palabigauda camporosso

«C’è stata un’ottima risposta da parte degli utenti rispetto alle prime iniziative in cui avevamo faticato a ottenere la partecipazione delle persone – dichiara il dottor Giuseppe Di Diadoro, direttore del distretto socio-sanitario Intemelio dell’Asl1 -. Il discorso del green pass ha sollecitato molte persone ad accedere alla vaccinazione. Nella seconda giornata (quella di venerdì scorso, ndr) abbiamo avuto qualche problema logistico legato al grosso e imprevedibile afflusso: questo è un dato confortante che ci consente di accelerare sulle vaccinazioni e quindi di ottenere una copertura adeguata».

A differenza di venerdì scorso, quando l’afflusso di un migliaio di persone ha letteralmente paralizzato Camporosso, in serata non si sono registrate criticità anche grazie alla presenza di agenti della polizia locale e alpini che hanno gestito traffico e utenza.

Nelle prossime settimane, come anticipato da Di Diadoro, potrebbero essere programmate altre open night.