Quantcast

Al Forte Santa Tecla 6 venerdì dedicati al turismo a Sanremo foto

Gli incontri inizieranno alle 21, ingresso libero sino a esaurimento posti

Più informazioni su

Sanremo. Un programma di appuntamenti accompagnerà la mostra #turismoasanremo da metà luglio a fine agosto. Sei incontri il venerdì sera con autori, studiosi e
protagonisti per raccontare la grande storia del turismo nella Città dei Fiori. Si inizia venerdì 16 luglio con Laura Guglielmi, giornalista e scrittrice con L’incanto di Sanremo alla
fine dell’Ottocento: il giro del Berigo. In mostra numerose foto d’epoca e i preziosi documenti del suo archivio; in questa serata la mostra si animerà grazie al suo racconto appassionato. Venerdì 23 luglio il secondo appuntamento è dedicato ai ricordi del Festival della canzone con Sanremo città del Festival: le memorie di un fotoreporter con Alfredo Moreschi, storico fotografo sanremese, intervistato dal giornalista Claudio Porchia. Una serata di aneddoti e storie: un tuffo nei ricordi di chi ha documentato e raccontato il Festival con le sue immagini, molte delle quali arricchiscono la mostra.

Venerdì 30 luglio l’incontro “I Russi in Riviera tra Ottocento e Novecento” con Marina Moretti, che ci porterà nel cuore del “fortunato incontro” dei Russi con Sanremo, cui è dedicato un volume a più voci che in questa serata verrà presentato dialogando con la storica dell’arte Silvia Salvini, che studia da anni la presenza turistica internazionale a Sanremo nel periodo della Belle Epoque. Il 6 agosto la serata sarà dedicata alla Grafica pubblicitaria per Sanremo e la Riviera: alle origini del turismo in Liguria con Leo Lecci, docente di Storia dell’arte contemporanea all’Università di Genova e autore del saggio in catalogo, che ci condurrà con passione alla scoperta dei manifesti in mostra e dei loro illustratori, attraverso le straordinarie immagini di promozione della città.

Venerdì 20 agosto l’appuntamento è con il giornalista Claudio Porchia, per scoprire Sanremo: il turismo a tavola nei grandi alberghi. Una serata tra menu e vini, cibi e ricercatezze nella storia dell’ospitalità e degli alberghi di eccellenza a Sanremo. Chiude la serie di appuntamenti l’incontro di venerdì 27 agosto Moda e turismo a Sanremo: dalla Belle Epoque alla nascita del Made in Italy con Barbara Borsotto dell’Atelier Daphnè – Museo della moda di Sanremo, prestatore degli abiti in mostra. Insieme a Gisella Merello, esperta in storia dell’estremo ponente, guiderà il pubblico in una serata tutta dedicata alla moda e all’eleganza.

Forte Santa Tecla, Corso Nazario Sauro 7, Sanremo – Gli incontri inizieranno alle 21, ingresso libero sino a esaurimento posti (durata 1 ora circa) è possibile prenotare all’indirizzo mail drm-lig.fortesantatecla@beniculturali.it. Dalle 20.30 speciale ingresso mostra a 2 €. Per info: www.musei.liguria.beniculturali.it/turismoasanremo.

Venerdì 16 Luglio | ore 21.00
Laura Guglielmi
L’incanto di Sanremo alla fine dell’Ottocento: il giro del Berigo

Venerdì 23 Luglio | ore 21.00
Alfredo Moreschi (intervistato da Claudio Porchia)
Sanremo città del Festival: le memorie di un fotoreporter

Venerdì 30 Luglio | ore 21.00
Marina Moretti (con il contributo di Silvia Salvini)
I Russi in Riviera tra Ottocento e Novecento

Venerdì 6 Agosto | ore 21.00
Leo Lecci
Grafica pubblicitaria per Sanremo e la Riviera: alle origini del turismo in Liguria

Venerdì 20 Agosto | ore 21.00
Claudio Porchia
Sanremo: il turismo a tavola nei grandi alberghi

Venerdì 27 Agosto | ore 21.00
Barbara Borsotto e Gisella Merello
Moda e turismo a Sanremo: dalla Belle Epoque alla nascita del Made in Italy

Più informazioni su