Quantcast

A Ventimiglia “torna” il Corsaro Nero: inaugurata la statua di Pozzi che guarda verso il mare foto

Concorso internazionale finanziato dalla società Borgo del Forte di Robert Thielen

Ventimiglia. E’ stata inaugurata nel pomeriggio sul piazzale Funtanin a Ventimiglia Alta la statua del Corsaro Nero realizzata dall’artista milanese Fabio Pozzi, che con la sua creazione ha sbaragliato i 29 partecipanti al concorso internazionale “Corsaro Nero, tra realtà e fantasia”, indetto dalla società “Borgo del Forte“, che fa capo all’imprenditore olandese Robert Thielen.

inaugurazione statua corsaro nero ventimiglia

E’ stato proprio Thielen, appassionato d’arte, a donare la scultura, alta circa 2 metri e 40 centimetri, alla città di Ventimiglia. Realizzata in creta con una tecnica le cui origini risalgono ai tempi degli Egizi, la scultura sembra osservare il neo-inaugurato porto di Cala del Forte e il mare, teatro delle tante avventure del corsaro nato dalla fantasia e dalla penna di Emilio Salgari.

A scegliere il vincitore è stata una giuria qualificata composta dal pronipote di Camille Pissarro, Joachim Pissarro, storico dell’arte da oltre vent’anni appassionato studioso del ponente ligure; da Arturo Galansino, noto critico d’arte, curatore di mostre a livello internazionale; Gianmarco Puntelli docente, affermato ricercatore, storico dell’arte e giornalista e presieduta dallo stesso Robert Thielen affiancato dal sindaco di Ventimiglia Gaetano Scullino.