Quantcast

A Sanremo la presentazione del libro “Un amore in guerra” di Claudia Simone e Graziano Consiglieri

Introduce l'incontro Daniela Cassini

Più informazioni su

Sanremo. Venerdì 9 luglio alle 18 presso i locali de La Ciotola di Sanremo, in via Santo Stefano 4, all’inizio del centro storico La Pigna, nell’ambito della rassegna di incontri culturali organizzata presso il locale, verrà presentato il libro “Un amore in guerra. Storia di un sentimento tra Sanremo e la Russia: 1938 – 1943” di Claudia Simone e Graziano Consiglieri. Introduce l’incontro Daniela Cassini.

La grande Storia, le storie personali dei giovani protagonisti, i loro destini travolti, un’esperienza vera e toccante ritrovata in un carteggio tra le memorie di famiglia al Poggio di Sanremo. Gli autori hanno ricostruito la vicenda familiare ed il contesto storico di un drammatico periodo di guerra.

Per le limitazioni Covid, è consigliabile prenotare al n. 0184507609.

La sinossi del libro:
Un fitto carteggio tra una prozia e un giovane coetaneo, una scatola piena di lettere e cartoline, trovata per caso in una vecchia casa abbandonata, dischiudono davanti agli occhi di Claudia, ragazzina 14enne, una storia realmente accaduta, fatta di sogni, speranze, delusioni e dolori, lavoro e guerra, vissuta nella sua famiglia tanti anni prima. Un amore, sbocciato tra le serre di garofani, al Poggio di Sanremo, sembra sorridere a Simona e Luigi. Sono giovani, si conoscono e si innamorano, sullo sfondo di un mondo agricolo fatto di cose semplici ma solide da decenni. Le traversie, le difficoltà e qualche incomprensione sembrano non intralciare il loro amore, ma sullo sfondo, sempre più minaccioso ed incombente, avanza lo spettro della Seconda Guerra Mondiale. Inevitabilmente, Luigi viene chiamato alle armi, tra gli Alpini della Cuneense, e parte per la Russia, nell’agosto del 1942. Sulle rive del Don scrive alla sua fidanzata Simona, nel suo italiano un po’ sgrammaticato, da ragazzo che ha fatto solo la terza elementare, ma pieno di sentimento, di buonsenso contadino, di voglia di tornare alla vita faticosa ma semplice, accanto alla persona che
ama.

La storia però incalza e, a mano a mano, ai prati in fiore del Poggio subentrano il ghiaccio e la neve dell’Ucraina e della Russia. Agli episodi e ai ricordi della vita di casa e tra i campi, si sostituiscono marce, attacchi, soprattutto, l’inizio della drammatica ritirata di Russia, con il destino che decide le sorti, al di là di ogni volontà o speranza. La guerra, con il passare delle pagine, spazza via anche quel mondo in cui la storia era nata e, con esso, scompaiono i modi di vivere, le usanze e gli stessi protagonisti di un mondo contadino che la guerra ha definitivamente portato al tramonto. Rimane un amore, un amore senza tempo: senza il tempo di crescere come i giovani avrebbero voluto, ma anche senza alcun limite di tempo, scolpito nella vita dei protagonisti, al punto di rimanere indelebile, fino al finale a sorpresa.

Biografie:
Claudia Simone è nata a Sanremo il 27 maggio 1962 e a Sanremo ha sempre vissuto, tra Poggio e le “Lunaire”. È la pronipote della protagonista del libro, Simona, della quale ha ritrovato il carteggio con Luigi. Grande appassionata di storia e tradizioni locali, in ambito letterario ha partecipato a diversi concorsi di poesia dialettale. È al suo romanzo di esordio, in cui ha curato la parte di vita locale e familiare.

Graziano Consiglieri è nato a Chiavari il 31 luglio 1960 e vive a Ventimiglia da ormai 25 anni. Giornalista e scrittore è autore di una decina di libri. Con Araba Fenice ha pubblicato una trilogia di romanzi storici (“Il tesoro dei Catari”, “Sulle tracce dei Catari e “La profezia dei Catari”) e il giallo “Il paese dove non moriva nessuno”. In questo romanzo ha curato la parte storica.

Più informazioni su