Quantcast

Una vittoria sanremese all’Internazionale di salto ostacoli

Si tratta di Coutinho Mendonca Nagata, che ha potuto contare sul tifo di casa e la conoscenza del terreno di gara

Sanremo. Una vittoria per la Società Ippica Sanremo nel concorso di casa organizzato al campo del Solaro e un secondo e un quarto posto. Il brasiliano (e ormai sanremese di adozione) Coutinho Mendonca Nagata, che ha potuto contare sul tifo di casa e la conoscenza del terreno di gara, si è imposto nella C135 a due fasi montando Calviska de La Falize. Una competizione equilibratissima. Ha infatti preceduto di soli 28 centesimi di secondo il lombardo Matteo Checchi. Terza la piemontese Chiara Guerenzi, staccata di 69 centesimi. Quarto il tedesco Maximilian Schmidt, quinto Lorenzo Lodovini e sesta la svizzera Romy Herzig.

Nelle altre gare brillante secondo posto in C115 di Greta Mondi, nata a Torino ma a Sanremo da nove anni, tesserata per la Sis Sanremo e studentessa del liceo linguistico. E’ stata preceduta dalla francese Caroline Bittan e a sua volta si è lasciata alle spalle lo svizzero Franco Cavegn e la compagna di squadra Marie Eder Ferrero, monegasca, grande promessa del salto ostacoli. In C125 quattro svizzeri ai primi quattro posti: Melanie Mandli, Heinz Koella, Fabio Crottae Laura Nina Aschwanden. Solo quinta la prima italiana, Valentina Dematté.

La manifestazione è organizzata dalla Società Ippica Sanremo. . Le gare continuano domani dalle 8 e fino al tardo pomeriggio quando saranno di scena alcune categorie nazionali con molti giovani. Ingresso gratuito e nel rispetto delle normative anticovid.