Quantcast

Sulla bandiera da record firmata da Poste Italiane anche un imperiese

La foto dell’operatore di sportello dell’Ufficio Postale di Ventimiglia sulla maxi-bandiera per sostenere la Nazionale di calcio

Ventimiglia. Anche un dipendente di Poste Italiane della provincia di Imperia è presente sulla bandiera da record, alta 60 metri e larga 15 per una copertura totale di 900 metri quadrati, firmata Poste Italiane, composta da oltre 1.200 volti di dipendenti dell’azienda, per la prima volta insieme in un unico tricolore, uniti nel tifo per la nazionale italiana.

Tra le tante foto inviate dai postali di tutta Italia, anche quella di un collega imperiese che ha deciso di aderire all’iniziativa: si tratta di Angelo Demaria, operatore di sportello senior dell’Ufficio Postale Ventimiglia Città e, all’occorrenza, direttore Monoperatore in piccoli uffici dell’entroterra. Angelo, che si è detto orgoglioso di aver partecipato all’iniziativa insieme a tanti altri colleghi per tifare la nazionale, ha inoltre dichiarato: «ho trovato coinvolgente questa azione promossa dall’azienda, soprattutto per chi, come me, vive il calcio con grande passione. Ho giocato a calcio per molto tempo, anche in ambito provinciale e, solo per questioni di età, non sono entrato nella Nazionale Calcio di Poste, quindi offro con grande entusiasmo un sostegno simbolico ai nostri ragazzi».

La maxi-bandiera ricopre interamente la facciata dell’edifico che ospita la sede centrale di Poste Italiane a Roma e riporta il volto di migliaia di dipendenti dell’azienda che hanno partecipato all’iniziativa #Posteitaliani, inviando la propria foto e ‘mettendoci la faccia’, per incoraggiare i ragazzi di mister Roberto Mancini, in vista dei quarti di finale contro il Belgio che si giocheranno venerdì 2 luglio a Monaco di Baviera.

Poste Italiane è partner della Nazionale di calcio come Top Sponsor al fianco della Federazione Italiana Giuoco Calcio sostenendo il progetto di rinnovamento che la FIGC porta avanti da tempo e condividendo lo stesso rispetto per i valori sportivi, il radicato e profondo rapporto con il Paese e la capacità di fare squadra per raggiungere i traguardi più impegnativi.

La bandiera svetta sulla sede centrale di Poste Italiane, nel quartiere dell’Eur all’entrata Sud di Roma, per un caloroso benvenuto a chi arriva nella Capitale e rimarrà esposta fino alla fine degli Europei di calcio.