Quantcast

San Lorenzo al Mare, stasera l’addio al calcio di Battista Amoretti

All'età di 66 anni

San Lorenzo al Mare. Festa di addio al calcio, stasera, per Battista Amoretti. Calciatore che non ha certo calcato campi prestigiosi ma è sempre rimasto fedele alle squadre del paese da quelle dei tornei, al Csi e fino ai campionati Figc mentre, insieme, ha continuato a giocare fino ad oggi (compirà 67 anni il 24 giugno) e, nel borgo, è un autentico personaggio conosciuto e stimato da tutti.

«Ai tempi del libero afferma il suo ex compagno di squadra Angelo Avegnoha giocato su tutti i campi. Erba, sintetico, terra battuta e asfalto. Ha giocato con tre generazioni di uomini. Il libero era il suo ruolo, il numero 6 il suo numero, il Genoa la sua fede. A San Lorenzo al Mare il calcio era, è e sarà sempre Battista Amoretti detto anche Baciò e Paise».

Così stasera alle 20,30 al Muratore di San Lorenzo si celebrerà l’evento della partita per il suo addio al calcio. Per salutarlo e tributargli riconoscimenti scenderanno di nuovo in campo i suoi vecchi compagni di squadra Elio Pirero (Speedy il Faro), Giorgio Lissiotto Nino Garibaldi, Paolo Lissiotto, Riccardo Littardi (Riky), Sandro Amoretti, Tonino Littardi, Massimo Pirero, Pirerino Angelo Avegno (Dubo), Flavio Bonfitto, Salvatore Frassetti (Cuccureddu), Gigi Garattoni, Pasquale Frassetti, Enzo Mazzarese, Luigi Frassetti, Emilio Marvaldi, Bartolomeo Malafronte Meo Giovanni Malafronte, Salvatore Lombardo (Pelè), Mauro Liguori. Allenatori Riccardo Francesia (Barban) e Andrea Bellinghieri (Oriundo). Rostellata al termine.