Quantcast

Presidio polizia municipale in via Cascione a Imperia, Gagliano: «Troppo pochi vigili»

L'assessore alla sicurezza non boccia l'ipotesi ma lamenta la carenza di organico del Comando

Imperia. Sale la richiesta di residenti e operatori della seconda parte di via Cascione di poter contare nuovamente su un presidio della polizia municipale, dopo la lite sfociata in rissa tra extracomunitari della scorsa settimana.

«Capisco la preoccupazione -replica l’assessore alla Sicurezza Antonio Gaglianoma purtroppo l’organico del Comando è ridotto all’osso. Via Cascione è visitata quotidianamente da una pattuglia, soprattutto per contrastare il fenomeno del parcheggio selvaggio. Li facciamo spostare e facciamo multe».

Era stato proprio Antonio Gagliano ai tempi in cui ricopriva la stessa carica in quota Lega Nord nella giunta Strescino a varare la presenza per diverse ore al giorno della postazione mobile di polizia municipale proprio in corrispondenza dell’incrocio con via Mameli, dove sono concentrate le attività degli immigrati.

«Erano tempi in cui si avvertiva un maggiore senso di insicurezza, ora la situazione è un po’ migliorata. Comunque, grazie ai 5 vigili stagionali che stanno per essere assunti cercheremo di venire incontro maggiormente alle esigenze del quartiere», conclude Gagliano.