Quantcast

“Pit Stop, Ripartire formati”, questa sera il primo appuntamento del nuovo calendario attività formative e sindacali 2021

Ripartono i corsi del settore automotive in collaborazione con Fortec

Sanremo. Cna Imperia e Fortec, da anni partner esclusivo della formazione nel settore automotive, ripartono insieme questa sera, con un primo incontro finalmente in presenza rivolto al mondo delle carrozzerie, a titolo “Pit Stop, Ripartire formati” a tema Procedure operative e disattivazione alta tensione per veicoli ibridi ed elettrici: non solo teoria, ma anche attività pratiche, per capire come meglio muoversi in questa nuova frontiera dell’automotive.

L’appuntamento verrà proposto, con lo stesso programma, in 3 sedi differenti sempre a partire dalle ore 20.30:  lunedì 21 giugno presso la sede CNA di Imperia, Piazza S. Francesco, 7 (ex Palazzaccio); martedì 22 giugno presso la sede CNA di Sanremo, Via B. Asquasciati 12 (P.zza Colombo), mercoledì 23 giugno presso Sala riunioni Croce Rossa a Bordighera, Via Aurelia 122

«Riprendiamo il percorso della formazione qualificante, che da tanti anni ci offre grandi opportunità e soddisfazione, attraverso i nostri partner di fiducia», dichiara Luciano Vazzano, Segretario territoriale CNA Imperia. «In questi primi appuntamenti approfondiremo la tematica, ormai irrinunciabile, della gestione dei veicoli ibridi ed elettrici con i carrozzieri. E ricordiamo che per poter operare su di un veicolo ibrido o elettrico occorre avere un’identificazione ben precisa (PES – PAV), unitamente ai dispositivi di protezione individuali e collettivi. CNA vi può assistere nella gestione della documentazione con un fascicolo dedicato per poter operare su tali tipologie di mezzi (moduli di conferimento della qualifica e dei DPI): la documentazione dedicata agli operatori sarà consegnata gratuitamente agli associati durante gli incontri».

«Insieme con Fiorenzo Tirotta e Roberto Gaggini di FORTEC – continua Vazzano – vogliamo affrontare nuove sfide per far fronte ai cambiamenti in atto e rispondere efficacemente alle nuove esigenze della tecnologia. Questo primo ciclo è rivolto alle autocarrozzerie, ma sarà anche occasione per presentare e mettere a calendario le attività formative e sindacali di mestiere previste per il 2021. Un momento di forte condivisione tra gli autoriparatori CNA, l’Associazione territoriale e le grandi le competenze tecniche dei nostri partner di fiducia: la CNA sempre a fianco delle imprese».