Quantcast

Petanque, il San Giacomo di Imperia campione d’Italia 2021

Vince lo scudetto 2021 in serie A

Imperia. Il San Giacomo ha lucidato lo scudetto del 2020, bissando il successo sui campi imperiesi del Pontedassio, dove la Valle Maira ha cercato invano di strapparle il titolo. Dopo la netta vittoria in semifinale ai danni della Bovesana, la formazione ligure ha affrontato gli avversari storici del club di Dronero, aprendo il confronto in parità per effetto del successo cuneese della terna Diglaudi-Chiapello-Martino (12-4 ai danni di Calissi-Arcolao-Torre) e la risposta imperiese di Rizzi-Bruno-Laigueglia (13-7 contro Nassa-Dutto-Bottero).

Il vantaggio dei liguri è arrivato per mano delle coppie Bruno-Amormino e Rizzi-Sciortino al termine di due match assai incerti vinti nei confronti di Martino-Diglaudi (12-9) e Nassa-Chiapello (7-69). Sono stati Dutto-Bottero a ridurre il divario numerico, grazie al successo ai danni di Calissi-Laigueglia (6-4). Sul rettilineo finale dedicato ai sei incontri individuali, il San Giacomo ha conquistato i punti pesanti per mano dei solisti Bruno (13-6 su Bottero), Rizzi (che ha sprintato 11-10 su Diglaudi), Laigueglia (13-2 contro Dutto) e Sciortino (al fotofinish su Nassa, per 9-7). Sul fronte dronerese sono andati a segno Martino e Chiapello, rispettivamente nei confronti di Amormino (12-9) e Calissi (11-9).

Il titolo di A2 è finito nelle mani della cuneese Passatore. Così come avvenuto nelle semifinali, si è ripetuto il punteggio di 12-10, che sottolinea il grande equilibrio fra le quattro protagoniste dell’avvincente final four. In finale l’Auxilium Saluzzo era partita col piede giusto (4-0 e 6-4), ma in occasione delle sfide individuali non le sono bastati i successi di Brondino e Rei per evitare la sconfitta maturata per effetto dei colpi inferti da Moletto, Fornasero, Cesano e Armando.

Per il vice-presidente federale Roberto Favre, presente con il consigliere federale Michele Bersezio: «Si è trattato di una due giorni davvero intensa sotto il profilo agonistico e spettacolare in occasione delle due finali. San Giacomo e Valle Maira si sono confrontate ad altissimo livello e, soltanto negli ultimi minuti del match, è arrivato il responso conclusivo. Merito dei colpi di classe dei tanti campioni presenti, con soddisfazione per i due commissari tecnici della nazionale presenti. Tutte le protagoniste, in primis i liguri del San Giacomo che hanno bissato il titolo, meritano un plauso incondizionato. Così come la società Pontedassio che ha ospitato la kermesse tricolore. Buona la presenza di pubblico, nei limiti del protocollo anti-Covid».

Purtroppo, la preannunciata diretta streaming della finale scudetto non è stata trasmessa, a causa di problemi tecnici (prevedibili), legati alla mancanza di una sufficiente banda internet per assicurare una buona qualità del live.

«Una bellissima vittoria, abbiamo scritto la storia. Terzo titolo italiano della massima categoria negli ultimi quattro anni, il secondo consecutivo. Ora ci aspetta l’Euro Cup, “la Champions League della Petanque”, cercheremo di continuare a sognare con la convinzione di poter dire la nostra anche a livello Europeo. Siamo un grande gruppo. Colgo l’occasione per ringraziare il Comune di Imperia nella persona dell’assessore Vassallo e del sindaco Scajola e della Regione Liguria nella persona dell’assessore Marco Scajola per la vicinanza che ci hanno riservato in questi anni, comprendendo il grande valore non solo dal punto di vista sportivo ma anche sociale del Circolo San Giacomo nella città di Imperia» – commenta il San Giacomo.

Asd San Giacomo:

Presidente: Davide La Monica
Allenatore: Valter Gazzano
Vice Allenatore: Riccardo Carrai
Giocatori: Diego Rizzi – Gianni Laigueglia – Stefano Bruno – Walter Torre – Matteo Berno – Christophe Calissi- Saverio Amormino – Alessandro Parola – Michael Arcolao – Carlo Coppa – Frederick Sciortino – Daniele Ghigliazza – Danilo Meli – Fabio Molinari – Demis Argenta – Silvio Tortello – Paolo Giraudo – Domenico Giraudo – Gianluca Rattenni.

Risultati serie A: Semifinali San Giacomo – Bovesana 12-4, Vita Nova – Valle Maira 8-14, finale San Giacomo – Valle Maira 14-8.

Risultati serie A2: Semifinali Abg – Passatore 10-12, Auxilium Saluzzo – Vignolo 12-10, finale Passatore – Auxilium Saluzzo 12-10.