Quantcast
A tu per tu

Parla il sindaco Alberto Biancheri: «Sanremo va veloce, progetti per i prossimi 3 anni»

Il primo cittadino rilancia anche la sede universitaria a Villa Mercede. «Elezioni provinciali? Non conta il candidato ma i programmi»

Sanremo. Il sindaco Alberto Biancheri, all’indomani di una importante seduta di consiglio comunale, nella quale è stato approvato il bilancio di previsione e sono stati fissati gli obiettivi dell’amministrazione per i  prossimi 3 anni, fa il punto  su progetti e prospettive.

I progetti

«Sanremo si sta trasformando, abbiamo messo in cantiere grandi opere, il Porto vecchio, il Palazzetto dello sport, l’Auditorium Franco Alfano che sta per essere inaugurato, importanti interventi nell’ambito della rigenerazione urbana, quali le scuole di valle Armea, il rifacimento di piazza Eroi con i parcheggi, il trasferimento di corsi dall’Università di Imperia a Sanremo, a Villa Mercede, che interesserà in maniera positiva tutto il quartiere, la sede della Polizia municipale nella nuova stazione, il giudici i pace a Villa Zirio» .

Project financing

«Attraverso una operazione di project financing con la società Municipia, tutti i parcheggi saranno informatizzati. Gli utenti attraverso app e pannelli potranno conoscere in tempo reale la disponibilità degli non dovendo girare più a vuoto».

L’estate che verrà

«Sarà una estate importante segnata dalla ripartenza. La zona bianca permetterà anche, finalmente, la riapertura della nostra Casa da gioco. Ci aspettiamo una stagione piena di turisti».

Ristori

«Saranno distribuiti alle attività che sono state in sofferenza durante il Festival attraverso criteri che saranno individuati dalle associazioni di categoria».

Turismo e Giraglia

«I dati di marzo testimoniano che le manifestazioni di livello apportano presenze. Metà giugno con la Giraglia segnerà l’inizio degli eventi estivi».

Elezioni provinciali

«Non importa chi saranno i candidati, occorre una visione comune di intenti per quanto riguarda temi fondamentali come il trasporto pubblico, le sorti di Riviera Trasporti, il biodigestore, l’entroterra, l’ospedale nuovo, il ciclo idrico»

 

commenta