Quantcast

Morto Roberto Squizzato, ex infermiere dell’ospedale di Bordighera

Squizzato, residente a Vallecrosia, stamani si è recato in ospedale lamentando dolori al petto

Bordighera. E’ morto stamane al punto di primo intervento dell’ospedale Saint Charles di Bordighera, Roberto Squizzato, 69 anni, una vita trascorsa proprio nel nosocomio bordigotto dove aveva lavorato fino a qualche anno fa come infermiere nel reparto di Radiologia.

Squizzato, residente a Vallecrosia, stamani si è recato in ospedale lamentando dolori al petto. E’ spirato poco dopo, probabilmente a causa di un infarto. Nei giorni scorsi, l’infermiere si era sottoposto alla seconda dose di vaccino anti Covid-19: un fatto, questo, che al momento non sembra avere correlazioni con il decesso. Stando a quanto si apprende, infatti, era più di un mese che l’uomo lamentava dolori al torace. I funerali avranno luogo giovedì 10 giugno alle 15.30, nella Chiesa Parrocchiale di Maria Ausiliatrice, in Vallecrosia.