Quantcast

Molini di Triora, il presidente del consiglio comunale Ozenda Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica foto

Amministratore del Comune di Carpasio per 15 anni e dal 2009 di quello di Molini

Molini di Triora. Lo scorso 8 giugno, nell’ambito delle celebrazioni per il 75° della Repubblica Italiana, presso gli uffici della Prefettura di Imperia, il prefetto Alberto Intini, con una breve cerimonia, ha consegnato al presidente del consiglio comunale di Molini di Triora, Gianluca Ozenda, il diploma di Cavaliere dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana, onorificenza concessa con decreto del presidente della Repubblica Sergio Mattarella il 27 dicembre 2020, data della promulgazione della Costituzione Italiana, avvenuta il 27 dicembre 1947.

Questa data appare quanto mai particolare inquanto il 27 dicembre è pure la data in cui venne istituito il Comune di Molini di Triora nel 1903.

Questa onorificenza è stata concessa a Gianluca Ozenda per la sua attività amministrativa, infatti egli è stato amministratore del Comune di Carpasio per 15 anni e attualmente dal 2009 amministratore del Comune di Molini di Triora e per la sua attività di ricerca storica con varie pubblicazioni sulla storia locale curate dallo stesso.

Gianluca Ozenda ha voluto ringraziare tutti i sindaci dei due Comuni di Carpasio e Molini con cui ha lavorato e tutti i colleghi consiglieri, i vari segretari Comunali conosciuti in questi anni e i presidenti del Distretto Sociale di Sanremo e dell’Ambito sociale di Taggia con cui collabora in modo diretto in qualità di Vice Presidente.

Un particolare ringraziamento Ozenda lo ha voluto rivolgere agli amministratori che all’inizio della sua attività amministrativa considera suoi maestri Piera Orengo del Comune di Badalucco, Michele Figaia del Comune di Badalucco e il compianto Ernesto Busticardi del Comune di Molini di Triora.