Quantcast

Liguria in zona verde europea, Berrino: «Ottima notizia per tutto il comparto turistico»

«Ennesimo passo avanti di ripartenza e di ritorno alla normalità grazie alla politica vaccinale e alla nostra Sanità»

Genova. «È un’ottima notizia per il settore turistico ligure e per tutto l’indotto ad esso collegato. Ennesimo passo avanti di ripartenza e di ritorno alla normalità grazie alla politica vaccinale e alla nostra Sanità», l’assessore al Turismo Gianni Berrino commenta così la notizia del passaggio della Liguria in zona verde europea nella mappa a colori dell’Ecdc (Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie).

«Questa classificazione permette non solo una maggiore libertà di movimento per tutti i cittadini liguri che desiderano spostarsi all’estero ma consente anche al turista proveniente da paesi Ue e Svizzera di poter rientrare a casa dalle nostre località senza alcuna restrizione. Inoltre questa nuova classificazione per la gioia dei nostri operatori – conclude Berrino – ci fa uscire dalla ‘black list’ ad esempio proprio del paese elvetico: gli svizzeri, infatti, rappresentano da sempre una fetta considerevole di turisti in Liguria».