Quantcast

L’amministrazione sanremese ricorda Gabriele Boscetto, la camera ardente a Palazzo Bellevue

Da domani mattina alle ore 10

Sanremo. E’ mancato questa mattina all’affetto dei suoi cari l’avvocato Gabriele Boscetto. Presidente della Provincia tra il 1995 e il 2001 e consigliere comunale a Sanremo tra
il 2004 e il 2009, l’avvocato Boscetto fu Senatore della Repubblica eletto nel collegio di Sanremo in due mandati ricompresi tra gli anni 2001 e il 2013.

«A nome mio e di tutta l’Amministrazione comunale esprimo ai suoi familiari il più profondo cordoglio per la scomparsa dell’ex Senatore Gabriele Boscetto – ha dichiarato il sindaco  Alberto Biancheri – brillante avvocato e uomo di grande spessore morale e culturale che nell’arco della sua lunga carriera e prestigiosa carriera politica si è sempre battuto per il nostro territorio. Un uomo con cui mi sono spesso confrontato su molte tematiche riguardanti la nostra Sanremo e il nostro territorio – ha affermato Biancheri – ritrovando sempre in lui, interlocutore attento ed appassionato e persona molto equilibrata, quel tratto distintivo di una politica più legata alla concretezza che all’apparenza. Di fronte all’aggravarsi della sua malattia, nella giornata di ieri avevo contattato la moglie, manifestandole la volontà di allestire qui in Comune la camera ardente come segno di riconoscenza e gratitudine di tutta la comunità sanremese».

Da domani mattina alle ore 10 sarà aperta la camera ardente presso la sala cerimonie di Palazzo Bellevue.