Quantcast

Judo Club Sakura Arma di Taggia in festa, Lorenzo Rossi convocato nella nazionale italiana

Parteciperà all'European Cup Juniores che avrà luogo a Coimbra, in Portogallo il 3 e 4 luglio prossimi

Arma di Taggia. Dopo la vittoria nella gara di judo “Finale Nazionale Juniores 2021” svoltasi a Velletri (Roma) il 12 giugno scorso, a seguito della quale l’atleta Lorenzo Rossi ha ottenuto il grado di cintura nera 2° Dan, che avrà decorrenza dal prossimo 1 gennaio, un’altra grande soddisfazione è arrivata dalla FIJLKAM (Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali): la convocazione per partecipare con la Nazionale Italiana di Judo Juniores al Raduno Collegiale che si terrà a Lignano Sabbiadoro (UD) dal 27 giugno al 2 luglio e di seguito prendere parte all’European Cup Juniores che avrà luogo a Coimbra, in Portogallo, il 3 e 4 luglio prossimi.

E’, questo, un appuntamento importantissimo, che arriva a premiare il lungo lavoro fatto sotto la guida di Alessio Ferrigno, Istruttore FIJLKAM che segue con passione la preparazione degli atleti agonisti del Judo Club Sakura Arma di Taggia a.s.d. e che racconta: «Lorenzo ha conquistato negli ultimi anni ben tre volte il secondo posto ed una volta il terzo nelle varie finali dei Campionati Italiani di categoria, nonché numerosi primi, secondi e terzi posti nei Grand Prix internazionali. Ha ottenuto ottimi piazzamenti negli European Cup Cadetti di Follonica e Koper (Slovenia) e quindi speriamo che il suo cammino prosegua nel modo migliore».

Anche il direttore sportivo, maestro Alberto Ferrigno, è felice dei risultati e si complimenta con il Tecnico Alessio Ferrigno, con Lorenzo Rossi e con tutti gli atleti che, pur attraversando un periodo così critico di pandemia, non hanno mai smesso di allenarsi, utilizzando anche spazi all’ aperto, distanziamenti e quant’altro prescritto dalle norme vigenti.