Quantcast

In tanti al “Poster per la Pace” del Lions Club di Ventimiglia foto

Nel comprensorio intemelio ben 630 studenti delle scuole secondarie di primo grado hanno partecipato con i loro elaborati

Più informazioni su

Ventimiglia. Anche quest’anno, nonostante le difficoltà logistiche legate alla pandemia, il Lions Club Ventimiglia ha aderito al “Poster per la Pace” che il Lions Clubs International ha ideato nel 1988 per diffondere nel mondo il messaggio della pace tra i giovani. Il concorso, che ogni anno si ripete con temi diversi, fornisce l’opportunità ai giovani di età compresa tra gli 11 ed i 13 anni di riflettere e di esprimere in maniera creativa la loro visione di pace. Mediamente partecipano 400mila giovani di 100 paesi diversi. Il tema scelto per quest’anno è stato: “la Pace attraverso il Servizio”

Nel comprensorio intemelio ben 630 studenti delle scuole secondarie di primo grado hanno partecipato con i loro elaborati. Le Premiazioni sono avvenute presso le sedi degli Istituti e per Vallecrosia presso la pista di pattinaggio di via Colombo; ovunque i ragazzi, preparati dai loro insegnanti, hanno composto e ideato poesie e canti inerenti alla Pace. I poster sono sottoposti a diversi livelli di giudizio: locale, distrettuale, multidistrettuale e internazionale. A livello internazionale, una giuria costituita da esperti di arte, pace, giovani, educazione e media sceglierà il vincitore del primo premio ed i vincitori dei 23 premi al merito.

Il vincitore del primo premio internazionale sarà invitato con la sua famiglia alla speciale cerimonia di premiazione che si terrà in occasione della Giornata Lions con le Nazioni Unite. Durante la cerimonia l’artista vincitore riceverà una targa e un premio di cinquemila dollari. Ognuno dei 23 vincitori del premio al merito riceverà un premio di 500 dollari ed un certificato di partecipazione. Nella prima selezione a livello locale la giuria presieduta dalla presidente del club, Rosalina Facchi, era composta da Liria Aprosio, Roberto Squarciafichi e Piero Abellonio.

Presso l’I.C. Biancheri le premiazioni sono avvenute alla presenza della dirigente scolastica Lara Paternieri, del vicario prof. Teodoro Panetta e delle insegnanti proff. Francesca Ferrara e Simona Lodi. E’ stato assegnato il 3° premio assoluto della fase Distrettuale e il primo premio d’istituto ad Edoardo Fea della 2a D, consegnato dal Governatore del Distretto 108Ia3 dott. Senia Seno

All’I.C. Cavour alla presenza della vice dirigente prof. Jannucci Antonella, delle insegnanti proff. M.Grazia Rabellino e Gabriella Cinà, è stato assegnato il primo premio di istituto a Veronica Mazzitelli e un Premio Speciale “Città di Ventimiglia” per un elaborato, relativo all’alluvione avvenuta a Ventimiglia lo scorso autunno, realizzato dall’alunna Chiara Orso e consegnato dall’assessore Eleonora Palmero, in rappresentanza del Sindaco Gaetano Scullino. All’I.C. Val Nervia, Dolceacqua e Pigna, presso la sede di Dolceacqua, alla presenza della dirigente scolastica Paola Baroni, della vice dirigente prof. Vernia Maddalena, dell’insegnante prof. Monica Di Rocco e del Consigliere Simona Naso, è stato consegnato il primo premio di istituto alla alunna Veronica Bao dal Sindaco Fulvio Gazzola.

A Vallecrosia, alla presenza della vicepreside Silvia Cagnacci e delle insegnanti proff. Re e Nattini, il primo premio d’istituto è stato assegnato a Niccolò Pellegrino e consegnato dalla Vicesindaco dott. Marilena Piardi. Ai ragazzi che hanno partecipato in tutti i plessi è stato consegnato un attestato di partecipazione ed un piccolo gadget a testimonianza del loro lodevole impegno.

«È stato un anno particolare, anche e soprattutto per le scuole, come tutti ben sappiamo –  commenta la delegata del Lions Club Ventimiglia, Liria Aprosio  – ma il risultato che abbiamo ottenuto, in termini di partecipazione dei ragazzi e di qualità degli elaborati, ci dimostra la voglia di rinascita che alberga in ognuno di noi, ma che solo i giovani, opportunamente guidati dai loro insegnanti, sanno esprimere con tanto entusiasmo»

Più informazioni su