Quantcast

Granfondo La Via del Sale, il ricavato servirà per il ripristino dei sentieri di Limone dedicati alle mountain bike foto

Grande attesa per il ritorno della gara di mountain bike che prevede due percorsi: la Granfondo di 45 km e la Mediofondo di 30 km

Limone Piemonte. Grande attesa a Limone Piemonte per il ritorno della gara di mountain bike Granfondo La Via del Sale, tradizionale appuntamento sportivo di inizio estate che richiama ogni anno centinaia di bikers appassionati di sfide off-road.

Dopo lo stop dello scorso anno a causa delle restrizioni imposte dalla normativa anti-Covid e in seguito agli eventi alluvionali dello scorso ottobre, che hanno arrecato numerosi danni al tracciato della competizione, quest’anno la manifestazione è pronta a tornare domenica 20 giugno, come terzo atto della Marathon Bike CupSpecialized e come prova del Prestigio MTB Magazine.

La competizione prevede due percorsi: la Granfondo di 45 km (altitudine massima 2.246 metri, quota di partenza 1.031 metri), con partenza alle 9.30 da Piazza San Sebastiano e aperta anche alle e-bike, e la Mediofondo di 30 km (quota di partenza 1.393 metri, ascesa accumulata 1.100 metri), con partenza alle 11 da quota 1.400.

Parte del ricavato dell’edizione 2021 sarà utilizzato per continuare il ripristino dei sentieri di Limone dedicati alle mountain bike.

Come di consueto, il giorno antecedente la gara ufficiale sarà dato spazio ai giovani bikers dai 5 ai 12 anni, che potranno sfidarsi sabato 19 giugno nella Baby Cup, un circuito in erba con chilometraggi differenziati in base all’età. La gara avrà inizio alle 15 in zona Maneggio; è obbligatorio l’uso del casco. Al termine merenda offerta a tutti i partecipanti. La partecipazione alla Baby Cup è gratuita se prenotata online.

Il weekend limonese propone, inoltre, due appuntamenti dedicati agli amanti del trekking in montagna. Sabato 19 giugno mini-escursione gratuita al Colle Arpiola “Sulle tracce del lupo”, dedicata a famiglie e bambini dai sei anni in su abituati a camminare, accompagnati dalla guida naturalistica Monica Dalmasso. Ritrovo alle 9.30 presso i Tetti Zitun, in frazione Sant’Anna; rientro nello stesso luogo previsto per le 16.30.
Abbigliamento ed attrezzatura richiesti: scarponcini e/o scarpe da ginnastica con una buona suola, zainetto con k-way, maglia o felpa, eventuale bandana, pranzo al sacco, borraccia d’acqua e mascherina.

Il Colle Arpiola sarà la meta anche di un’escursione a pagamento riservata agli adulti in programma per domenica 20 giugno, sempre a cura dell’accompagnatrice Monica Dalmasso. L’itinerario, che prevede un dislivello di 680 metri e un tempo di salita di due ore e mezza, è adatto a tutti coloro che possiedono una buona attitudine all’attività fisica. Partenza alle 9 dal piazzale antistante la Chiesa di Sant’Antonio. Dal paese si salirà gradualmente sul versante più soleggiato del Monte Vecchio, fino a giungere ai piedi del Colle Arpiola, per poi affrontare una salita più ripida e raggiungere un magnifico punto panoramico su PIanard, Bec d’Orel e Bussaia. Costo 15 euro a persona (previste riduzioni per bambini e ragazzi).

Prenotazioni entro il giorno prima dell’escursione sul sito turistico https://www.limoneturismo.it/. In alternativa è possibile iscriversi utilizzando i seguenti contatti: tel. 349 4719727 (Monica) – 0171 925281 (Ufficio Turistico di Limone) – email moni.dalmasso@libero.it. Ogni escursione si svolgerà secondo i termini di legge per la sicurezza da Covid-19. Il percorso potrebbe subire variazioni in caso di necessità a discrezione dell’accompagnatore. In caso di brutto tempo l’escursione potrebbe essere rinviata o annullata.

Infine, sabato 19 giugno torna a Limone “Magic Disney”: i commercianti limonesi trasformeranno il centro storico in un villaggio animato dai personaggi dei cartoni più amati dei bambini.