Quantcast

Equitazione a Sanremo, nella prima gara stranieri protagonisti

Riservata ai cavalli di 6 anni

Più informazioni su

Sanremo. Come tradizione, stranieri subito protagonisti questa mattina nella prima gara del Concorso internazionale di equitazione a Sanremo iniziato sul campo del Solaro. Quella riservata ai cavalli di 6 anni.

Si è imposto il belga Ignace Philips De Vuyst in sella ad Adagio. Secondo lo svizzero Fabio Crotta su Koker Blue e terzo lo slovacco Bronislav Svkchudyba su Diatina Blue. Nei tre posti successivi gli italiani Paolo Zani, Luigi Crespi e Massimo Tonali.  Ottimo decimo posto per Giorgia Rozzio del Circolo Ippico Pompeiana.

Si è poi disputata una C130 vinta dalla francese Caroline Bittan su Borneo des Collines davanti all’azzurro Alberto Boscarato su Urbino delle Roane. Terzo il brasiliano Coutinho Mendonca Nagata, portacolori della Società Ippica Sanremo. Quarti e quinto ancora stranieri: gli svizzeri Paul Estermann e Roland Grimm.

Quarantadue i partenti. Si continua con altre gare per tutto il giorno. La manifestazione è organizzata dalla Società Ippica Sanremo presieduta da Maria Grazia Valle Valenzano Menada. L’entrata al campo ippico è libera attenendosi comunque alle normative Covid.

Più informazioni su