Quantcast
E' un marocchino l'uomo trovato gravemente ferito a Ventimiglia - Riviera24
Il giallo

E’ un marocchino l’uomo trovato gravemente ferito a Ventimiglia

Quanto accaduto sul lungomare resta ancora un mistero, indaga la polizia

controlli polizia ventimiglia

Ventimiglia. E’ un marocchino di 29 anni, con precedenti specifici per reati contro il patrimonio commessi principalmente in provincia di Bergamo, l’uomo trovato riverso a terra, con una vistosa ferita sulla testa e semincosciente, sul lungomare di Ventimiglia, tra la sala giochi Las Vegas e via Milite Ignoto.

Il ventinovenne, che non sarebbe regolare sul territorio italiano, è stato identificato dalla polizia che, fin dal cuore della notte, quando l’uomo è stato soccorso da un equipaggio della Croce Azzurra, ha avviato le indagini per far luce su quanto accaduto. Lo straniero, al momento, lotta tra la vita e la morte in un letto dell’ospedale Santa Corona di Pietra Ligure dove è ricoverato in prognosi riservata.

Cosa sia successo all’uomo resta al momento un vero e proprio giallo: al momento gli inquirenti, coordinati dal questore di Imperia Pietro Milone, non escludono nessuna pista, dall’aggressione alla caduta accidentale.

 

 

leggi anche
polizia notte
Il giallo
Ventimiglia, uomo trovato semincosciente sul lungomare: grave al Santa Corona
commenta