Quantcast

D’Aloisio si candida alla segreteria provinciale, «Non volevo dire “no” alle richieste dei giovani» foto

Questa mattina la presentazione alla Federazione Operaia Sanremese

Sanremo. Lucio D’Aloisio, dopo Marco Torre e Cristian Quesada, è il terzo candidato alla segreteria provinciale del Partito Democratico. La presentazione ufficiale si è tenuta questa mattina, nelle sale della Federazione Operaia Sanremese. Insieme a lui, oltre diversi iscritti al partito, c’erano Marco Chiparo, Monica Bersanetti, Alberto Giorgini, Giusy Romeo e Mario Parretto.

riviera24 lucio d'aloisio

«Non era mia intenzione candidarmi, è stata una decisone sofferta – spiega D’Aloisio – non mi sono però sentito di dire no alle richieste pressanti che provenivano dai giovani. Perché mi devo candidare? Per cambiare lo stato delle cose, il partito, per ridare l’orgoglio della militanza, perché ogni iscritto venga valorizzato. In questa provincia bisogna dare voce a chi voce non ne ha, dobbiamo pensare alle categorie deboli, alle persone fragili, bisogna pensare al lavoro. Bisogna uscire dall’apatia e fare qualcosa per migliorare lo stato delle cose».

Entro il mese di luglio il congresso provinciale del PD deciderà se sarà D’Aloisio o un altro il futuro segretario. Il suo manifesto programmatico si chiama “I cittadini ed il territorio al centro della nostra iniziativa”: CLICCA QUI per scaricarlo