Quantcast

Coronavirus, presidente Toti: «Dati confermano Liguria zona verde europea»

«Pronta campagna di sensibilizzazione per chi ancora non è vaccinato»

Più informazioni su

Genova. I numeri sul Coronavirus in Liguria nelle ultime 24 ore continuano ad indicare un trend positivo dei contagi, confermando ampiamente la regione nella zona verde europea: sono infatti 14 i nuovi positivi che si sono registrati a fronte di 2.497 tamponi molecolari ai quali si aggiungono altri 2.932 tamponi antigenici rapidi.

«Anche gli ospedalizzati sono stabili e nella giornata di oggi non ci sono stati nuovi ricoveri – ha detto il presidente di Regione Liguria e assessore alla Sanità Giovanni Toti -. In totale sono 43 le persone ricoverate, di cui sempre 35 in media intensità: un dato che conferma la sostanziale decrescita della circolazione del virus in Liguria, evidenziato anche dal fatto che nelle ultime 24 ore si siano registrati 0 nuovi casi di contagi in Asl 4 e Asl5. Sul fronte dell’incidenza, la Liguria è a 6 casi su 100mila abitanti a settimana mentre a livello provinciale, la situazione migliore è quella dell’imperiese, a quota 2. La provincia di Savona segna 11 casi, quella della Spezia 4 e la Città metropolitana di Genova 6. Dati che ci consolidano ampiamente nell’area verde europea».

Anche i numeri sulle vaccinazioni registrano più di 10 mila dosi somministrate nelle ultime 24 ore: «Un numero che conferma come la macchina non si fermi nemmeno nel week end e dalle prossime settimane inizieremo una campagna di sensibilizzazione per far sì che la nostra regione non venga colpita in autunno da una nuova ondata. Raggiungeremo il 75% della popolazione vaccinata ma proveremo ad alzare ancora l’asticella».

Più informazioni su