Quantcast
Con la "King of Castle" a Diano Castello ritorna la grande mountain-bike - Riviera24
Gara di urban cross country

Con la “King of Castle” a Diano Castello ritorna la grande mountain-bike

Corsa organizzata dall'Associazione sportiva Dianese Outdoor

Diano Castello. Si è corsa sabato sera a Diano Castello l’edizione 2021 della famosissima “King of Castle”, gara di urban cross country.

La corsa è stata organizzata dall’Associazione sportiva Dianese Outdoor capitanata del presidente Ivan Torrero sotto l’egida dell’ente di promozione sportiva C.S.A.In e ha portato nel piccolo comune dell’entroterra dianese un gran numero di ciclisti provenienti da tutte le regioni. La manifestazione si è svolta all’interno di un circuito cittadino all’interno dei tipici “caruggi” della Liguria e ha visto la partenza di 2 batterie di concorrenti: la prima dedicata esclusivamente al nuovo fenomeno emergente ovvero delle ebike e una seconda riservata alle mountain-bike tradizionali.

La partenza degli ebikers ha visto lo sfrecciare dei concorrenti per 30 minuti con la vittoria finale di Mauro Turaglio davanti a Flavio Piccardo ed Andrea Pasqua. Nella seconda gara della durata di 60 minuti la lotta è stata molto accesa e la vittoria finale è andata a Mattia Zunino davanti di un soffio a Elia Roggeri mentre termina il podio Andrea Seminara.

«Un grande applauso va a tutti i concorrenti che hanno preso parte alla manifestazione nonché al presidente Torrero e a tutto il suo staff per l’immenso sforzo per mettere su un percorso divertente e estremamente sicuro. Un ringraziamento speciale, a nome di tutti i partecipanti, va al sindaco Romano Damonte, a tutta la giunta comunale, a Nicola Moisello dell’Ufficio tecnico a Nico e ai vari collaboratori comunali e soprattutto a tutta la cittadinanza che ci hanno sopportato e supportato nella realizzazione della seconda edizione – dicono gli organizzatori – Ovviamente come per tutti gli eventi attuali la situazione pandemica ha influito sulla manifestazione obbligando a tante restrizioni gli organizzatori e i partecipanti, ma siamo sicuro che questo sia il seme della ripartenza nel settore dello sport, ma soprattutto a livello locale. Gli eventi della Dianese Outdoor andranno avanti fine a fine anno e in particolare a novembre ci sarà una novità, ovvero una Randonne’ Gravel, inserita nel panorama degli eventi di cicloturismo dell’ente C.S.A.In. settore ciclismo della Liguria. Per avvicinare chi si è allontano a causa della pandemia sia chi vuole provarlo per la prima volta, l’ente ha stilato un calendario di manifestazioni non competitive decisamente interessante e che copre sia la provincia di Imperia che di Savona. Per maggiori informazioni e per le classifiche https://www.dianeseoutdoor.com/ e https://www.liguriaciclismo.it/».

commenta