Quantcast

Camporosso, Soccorso Alpino e Croce Azzurra ripuliscono il greto del torrente Nervia foto

In collaborazione con la Protezione civile e altre associazioni locali

Camporosso. Giornata di lavoro ieri per il Soccorso Alpino Liguria sezione di Ventimiglia, ma questa volta non per soccorrere qualcuno in pericolo. I tecnici, in collaborazione con la Croce Azzurra di Vallecrosia, la Protezione civile di Bordighera e altre associazioni locali (Aceb Camporosso, Beiuócc Vallecrosia, BordiEventi Bordighera e Natura Intemelia), hanno provveduto a pulire il greto del torrente Nervia a Camporosso.

Pulizia al greto del torrente Nervia

Al termine della mattinata di lavoro la raccolta della “rumenta” è stata molto abbondante tra ferraglia, oggetti di plastica, copertoni di auto e anche qualche scarpa a conferma di come la zona necessitasse di un intervento di questo tipo.

Pulizia al greto del torrente Nervia

«Alcune volte bastano piccoli impegni di tante persone, per produrre un grande risultato. Ieri mattina una cinquantina di volontari hanno percorso quattro chilometri del torrente Nervia per liberarlo dalla plastica e da altri materiali inquinanti. E’ stato raccolto ogni tipo di oggetto, dalla piccola cartuccia al pneumatico, per un peso di oltre 20 quintali. Tutti rifiuti che sarebbero stati trasportati in mare, inquinandolo. Un primo esperimento di raccolta plastica sul greto del nostro torrente, direi pienamente riuscito. Grazie infinite a tutti i partecipanti e alle associazioni che hanno aderito all’iniziativa, in particolare all’Aceb Associazione Culturale Eventi Benefici di Camporosso promotrice dell’evento. Un ringraziamento doveroso va agli sponsor che hanno offerto il buffet a tutti i volontari» – commenta il sindaco di Camporosso Davide Gibelli.

Pulizia al greto del torrente Nervia