Quantcast

Bordighera, Palazzo del Parco: lavori entro fine 2021 foto

Ad essere demolita sarà tutta la parte che, fino a qualche anno fa, costituiva l’ex scuola superiore “Montale”, poi trasferita in via Cagliari

Bordighera. Inizieranno entro fine 2021 i lavori di demolizione e ricostruzione del Palazzo del Parco di Bordighera. Lo ha annunciato il sindaco Vittorio Ingenito dopo un incontro con l’immobiliare Angst S.r.l.: la società impegnata nella costruzione di appartamenti di lusso all’interno dell’ex hotel Angst della via Romana, che investirà oltre 3mlioni di euro nel PalaParco, come onere per aver ottenuto lo svincolo dalla destinazione d’uso alberghiero dell’imponente hotel.

Il progetto di ricostruzione del Palazzo del Parco, firmato dalla Tectoo Architects e dall’architetto Susanna Scarabicchi, prevede la riduzione del fronte dell’edificio da 48 metri attuali a 41, in modo da «limitare l’impatto visivo da sud e dal parco», si legge nelle carte del progetto, e «soprattutto consentirà di migliorare la viabilità cittadina». L’edificio, inoltre, sarà «caratterizzato da elementi costruttivi cosiddetti “eco-friendly” e da soluzioni atte a garantire il contenimento dei consumi e la massima efficienza energetica».

Ad essere demolita sarà tutta la parte che, fino a qualche anno fa, costituiva l’ex scuola superiore “Montale”, poi trasferita in via Cagliari, sempre a Bordighera.

«Il nostro obiettivo – spiega Vittorio Ingenito – E’ quello di spostare gli uffici comunali nei nuovi locali che verranno realizzati nel palazzo».