Quantcast

Bilancio positivo per il settore maschile della Nlp Sanremo

Vittoria per l'under 15 mentre l'under 17 approda alla semifinale territoriale

Sanremo. Bilancio positivo per il settore maschile della Nlp Sanremo.

Lunedì scorso a Citera la squadra under 15 ha concluso con una bella vittoria la sfida per il 5/6 posto della classifica finale: un netto 3/0 contro la Riviera Mazzucchelli 25/16 25716 25/20.

I matuziani da subito hanno mostrato la loro forza in attacco e al servizio conducendo la gara dall’inizio alla fine. Da sottolineare l’ottima prova di Mazzoletti schierato per la prima volta come centrale. La regular season si era conclusa con un brillante secondo posto ma la sconfitta nei quarti, 3/1 con Albisola, ha escluso la squadra dalla Final four.

Questa la formazione: Alessandro Mazzoletti, Thomas Gozzi, Christian Farisano, Filippo Faraldi, Leonardo Halili, Giovanni Corsaro, Lorenzo Graglia.

Fase finale centrata invece dalla squadra under 17 che, grazie al secondo posto nel proprio girone ed una vittoria nei quarti, è approdata alla semifinale territoriale, pur con un organico composto in massima parte da giocatori sotto età per la categoria, ma nulla ha potuto contro i più quotati avversari dell’Albisola vincitori per 3/0.

Questa la formazione: Alessio Balbis, Federico Bortesi, Nicolò De Panis, Hicham El Jaidouli, Gabriele Ghiretti, Gian Battista Malfatto, Carlos Mauro, Filippo Migliore, Matteo Paolino, Tommaso Serra.

Il commento del coach Michele Minaglia: «Sono molto contento del percorso fatto. Non ho nulla da rimproverare ai miei ragazzi perché so che hanno sempre fatto il massimo. Raggiungere la final four con l’ u17 e un quinto posto finale con l’u15 è stato per noi un bel risultato sicuramente insperato all’inizio. Un’annata agonistica difficile ma che ci ha visto crescere molto sia tecnicamente sia caratterialmente. Ci sono buoni presupposti per il futuro. La Nlp Sanremo ringrazia particolarmente lo sponsor “Impresa Edile Amg” che ha continuato a sostenerci anche in questa stagione stravolta dall’emergenza sanitaria».