Quantcast

Apricale ricorda Emanuele “Lele” Luzzati nel centenario della nascita

Inaugurata la mostra "Apricale ricorda Lele Luzzati cittadino onorario"

Apricale. E’ stata inaugurata martedì 1 giugno la mostra “Apricale ricorda Lele Luzzati cittadino onorario”, organizzata nel centenario della nascita del grande artista genovese.

La mostra, allestita nel suggestivo scenario del Castello della Lucertola, resterà aperta fino al prossimo 31 gennaio 2022. La mostra, che segue quella che Apricale aveva già dedicato a “Lele” Luzzati tra il dicembre 2017 e il maggio 2018 per il decennale della sua scomparsa, è un commosso omaggio alla figura di Luzzati (Genova 3 giugno 1921, Genova 26 gennaio 2007) scenografo, illustratore, pittore ed animatore teatrale di indiscussa fama internazionale.

Un omaggio, in qualche modo, doveroso per Apricale per ricordare un artista che fu legatissimo al piccolo centro della Val Nervia, soprattutto attraverso il Teatro della Tosse, istituzione teatrale genovese di cui Luzzati fu uno dei fondatori con Aldo trionfo e Tonino Conte. Le rappresentazioni del Teatro della Tosse, per anni, organizzate in modo itinerante per vie e piazze del paese, contribuirono a creare un legame fortissimo tra Apricale e Luzzati.

«Apricale mi è parso parecchi anni fa, sembrava quasi disegnato da me in cima al cucuzzolo», disse un giorno Luzzati facendo un atto d’amore per Apricale. Di qui un’assidua frequentazione del paese e il conferimento all’artista della cittadinanza onoraria.

Nell’ambito della mostra, trovano spazio anche alcuni scatti fotografici opera di Tullio Bigordi e Gianni Chiadò, fotoamatori bordigotti, già protagonisti di mostre fotografiche e assidui partecipanti del festival fotografico di Mentone. Si tratta di “foto di scena” realizzate durante le rappresentazioni teatrali realizzate negli anni ad Apricale dal Teatro della Tosse.

Orari: 14,30 – 18,30
giugno e luglio sabato e domenica
agosto tutti i giorni