Quantcast
Orientamenti 2021 react

Al Polo tecnologico Imperiese sbarca ‘Orientamenti Summer 2021’

La tappa dedicata ai giovani e alle loro famiglie sarà dal 12 al 22 luglio

Orientamenti Summer 2021

Genova. Orientamenti 2021 React. Ecco l’essenza del nuovo messaggio per l’evento dedicato alla formazione e alle scelte scolastiche nella nostra regione. Anche Orientamenti deve fare i conti con i nuovi scenari della pandemia in un clima generale che vede la Liguria alla ricerca di una nuova e decisa via di ripartenza. La scelta di Orientamenti si sintetizza in “React”: un messaggio molto diretto alle giovani generazioni di non subire ma di essere protagoniste di questo momento storico. Proprio per proporre modalità di comportamento e di ispirazione di questo genere, i testimonial di Orientamenti React sono grandi personaggi che nella loro vita hanno saputo reagire a momenti di grave difficoltà: Albert Einstein, Bruce Lee e Rita Levi Montalcini sono solo i primi di questi compagni di viaggio che accompagneranno l’edizione 2021 fino a novembre.

La prima occasione di React sarà ‘Orientamenti Summer’ in programma dal 5 al 30 luglio in tutta la Liguria e dedicato ai giovani e alle loro famiglie. In tutte le tappe di questa edizione estiva saranno proposti test di orientamento sia per gli studenti delle scuole medie che per quelli delle superiori, esperimenti finalizzati alla conoscenza delle materie stem (scienza, tecnica, ingegneria, matematica), laboratori per cimentarsi in diversi mestieri e un gioco di ruolo proposto dall’Università di Genova sulla scelta dei percorsi di studio dopo il diploma. Attenzione particolare sarà rivolta anche all’orientamento alla formazione tecnica e professionale con una vasta offerta di laboratori degli enti di formazione e degli Istituti Tecnici Superiori.

«Orientamenti è una manifestazione che si conferma sempre di più, anno dopo anno, un punto di riferimento per ragazzi e famiglie, un appuntamento strategico per le scelte di studio e di lavoro – commenta il presidente di Regione Liguria Giovanni TotiUn evento che non si è fermato neanche con la pandemia grazie al nuovo format, e che confermiamo anche quest’anno dando un ulteriore segnale di ripartenza per la nostra regione». «Non è un caso infatti – aggiunge Toti – che lo slogan della manifestazione sia proprio ‘react’: reagire, ripartire di slancio è un obiettivo alla nostra portata, ed è fondamentale che questo messaggio arrivi alle nuove generazioni. Da non dimenticare poi l’importante programma estivo, che non solo torna, ma si amplia a tutta la Liguria, coinvolgendo studenti e famiglie per dare opportunità e far pensare alla cosa più importante: il futuro».

«È la declinazione del Restart nel campo dell’orientamento e della scuola – dichiara l’assessore alla scuola, all’università e alla formazione Ilaria CavoUn titolo che accompagna verso l’evento di novembre, ma che è già ‘React’ in questa estate 2021 con ‘Orientamenti Summer’ che in tutto il mese di luglio proporrà per bambini e ragazzi 44 laboratori coinvolgendo 36 partner. È solo una tappa dell’impegno di Orientamenti. Anche in questo anno scolastico difficile non ci siamo mai fermati e con l’iniziativa ‘Progettiamocilfuturo’ abbiamo coinvolto, da settembre 2020 a giugno 2021 in incontri di orientamento e occasioni di formazione, ben 3849 genitori, 1453 docenti e 12mila studenti».

«Come USR – afferma Ettore Acerra, direttore dell’ufficio Scolastico Regionale – siamo molto lieti di collaborare ad Orientamenti e in particolare un’iniziativa che si rivolge nel periodo estivo ci sembra pienamente coerente con la logica del Piano Estate per costruire un ponte verso la piena ripresa delle attività scolastiche. In particolare riteniamo importante il contributo che tale iniziativa può fornire per recuperare la socialità che tanto ci è mancata in questo periodo di pandemia».

«L’Università di Genova – aggiunge Giulia Pellegri, delegata del Rettore per l’orientamento – è presente a ‘Orientamenti Summer’ per incontrare gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado, interessati a proseguire gli studi dopo il diploma. UniGe vuole coinvolgere gli studenti che in queste giornate estive, dopo un periodo così difficile di pandemia, vorranno cimentarsi in un gioco di società e rispondendo a una serie di domande scoprire insieme l’Università».

«La formazione professionale e tecnica crede molto nell’orientamento come strumento di avvicinamento dei ragazzi alle scelte consapevoli – dichiarano Nicola Visconti (Assoceic) e Silvia Bisso (Cenfop), a nome degli enti di formazione professionale e degli ITS liguri – Orientamenti Summer permetterà agli enti di formazione di aprire le proprie porte e accogliere i ragazzi facendo sperimentare in prima persona il valore della pratica e scoprire i propri talenti. Ringraziamo Aliseo e Regione Liguria per l’opportunità offerta, che in linea con altre iniziative già realizzate, permette di mettere a disposizione momenti di conoscenza della formazione professionale in un contesto organizzato e diffuso a livello regionale».

Ecco date e luoghi di ‘Orientamenti Summer 2021’:

LA SPEZIA: 5-8 luglio presso l’istituto Cappellini-Sauro
GENOVA: 13-15 luglio presso il Parco tecnologico Erzelli
IMPERIA: 12-22 luglio presso il Polo tecnologico Imperiese
SAVONA: 23-28 luglio presso l’Istituto Ferraris Pancaldo
CHIAVARI: 27-30 luglio presso Istituto Gianelli

Tutte le attività si svolgeranno nel rispetto delle regole previste dalla normativa anti covid ed è pertanto necessaria la prenotazione ai laboratori. Programma e prenotazione sono disponibili sul sito di manifestazione www.orientamenti.regione.liguria.it

Test di orientamento

Nell’arco delle cinque tappe previste in Liguria saranno due le modalità di test di orientamento proposte per circa 70 incontri. La prima è proposta agli studenti della scuola secondaria di primo grado (medie) per verificare il proprio interesse e le proprie attitudini verso specifici mestieri e percorsi di studi. La seconda è rivolta agli studenti della scuola secondaria di secondo grado e agli studenti degli ‘IeFP’ per approfondire punti di forza e stili di lavoro valutando così i percorsi formativi e professionali più rispondenti alle proprie caratteristiche. Ogni test, erogato attraverso un software specialistico, sarà seguito da esperti dell’orientamento di ‘#Progettiamocilfuturo’ che aiuteranno i ragazzi ad interpretare e utilizzare al meglio i risultati.

Laboratori Go 4 Stem

Durante le cinque tappe di ‘Orientamenti Summer’ ecco i ‘Laboratori Go 4 Stem’ per ragazzi dagli 11 ai 16 anni. Il personale specialistico di Aliseo-Progettiamocilfuturo con il materiale messo a disposizione dal Goethe Institute e dal progetto ‘Startnet’, proporrà 25 esperimenti per mettersi alla prova con le materie scientifiche e tecniche. Gli studenti per esempio nel settore dell’elettronica potranno programmare un robot, per le tecnologie solari potranno attivare le celle solari, per le tecnologie ottiche sperimenteranno i prismi e le lenti, il lavoro di un puntatore laser e quello di una luce che diventa messaggio. Spazio anche a esperimenti legati ai beni culturali con la possibilità di analizzare i materiali da costruzione con il microscopio, completare il progetto di costruzione e modellare il pezzo mancante di un’opera.

Laboratori del fare

Dal 5 al 30 luglio, sparsi su tutto il territorio ligure, arrivano per la prima volta i ‘Laboratori del fare’. Gli enti regionali del sistema di Istruzione e Formazione Professionale (IeFP) e gli Istituti Tecnici Superiori aprono i propri laboratori agli studenti della scuola secondaria di primo grado per far sperimentar loro numerosi mestieri.

Si tratta di 34 momenti che vanno da Ponente a Levante abbracciando molteplici discipline. Si va dal laboratorio di robotica alla Spezia al ‘Portainer Lab’ di Genova dove si potranno conoscere i mestieri del porto. E ancora il laboratorio ‘Chiavi in mano’ a Savona per confrontarsi con le materie legate all’attività di meccanico su auto e moto e a Imperia il laboratorio ‘Impianti a portata di smartphone’ con la realizzazione di sistemi controllati a distanza con il telefono. A Chiavari infine ci sarà spazio per il laboratorio ‘Creiamo con il legno, dalla progettazione alla realizzazione’.

L’elenco completo è disponibile sul sito https://www.orientamenti.regione.liguria.it/

Antincendio e soccorso

Grazie alla collaborazione con il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, saranno proposte dimostrazioni di servizio antincendio e soccorso tecnico urgente alla popolazione: bambini e ragazzi potranno inoltre cimentarsi in esercitazioni.

Innovazione e ricerca

Nella sola tappa genovese dal 13 al 15 luglio, che grazie all’ospitalità di GHT si svolgerà al Parco Tecnologico degli Erzelli si avrà un ulteriore focus dedicato alla innovazione e alla ricerca. Sono previsti tre laboratori di ‘Scuola Digitale’: navigare in internet consapevolmente, conoscenza di un’azienda ICT (Information Comunication Technology) con la visita virtuale a Liguria Digitale, e un laboratorio con i droni. I ricercatori dell’Istituto Italiano di Tecnologia (IIT) mostreranno i laboratori del Center for Human Technologies e coinvolgeranno i ragazzi nell’attività “Passa la posa” che mostrerà come il robot umanoide iCub può rendere divertente imparare giocando in gruppo.

commenta