Quantcast

A Sanremo la presentazione dell’opera calligrafica di Giovanni Giribaldi

Si tratta de "Il Codice Giribaldi. Manoscritto della sanremesità"

Più informazioni su

Sanremo. Sabato 26 giugno alle 18, in piazza V. Muccioli, davanti la libreria La Fenice libri antichi e moderni, si svolgerà la presentazione del volume: “Il Codice Giribaldi. Manoscritto della sanremesità”. Opera calligrafica di Giovanni Giribaldi edito da Lo Studiolo Edizioni.

Si chiama Codice Giribaldi l’edizione a stampa del manoscritto di cultura sanremasca realizzato a fine anni Cinquanta dallo storico e calligrafo Giovanni Giribaldi, che ha raccolto in bella grafia i brani dei grandi poeti dialettali sanremesi, quali Gin De Stefani, Vincenzo Iacono, Stevin, Rubino e Sghirla, oltre ad alcune illustrazioni inedite di Antonio Rubino eseguite in originale sul manoscritto, e racchiude l’anima e il carattere della vecchia Sanremo.

Il ragionier Giovanni Giribaldi (scomparso nel 2000), a cui si deve questa raccolta, era impiegato dell’Azienda Autonoma di Soggiorno e Turismo, nonché appassionato storico e cultore di memorie locali, attività per la quale era stato insignito nel 1986 del Premio San Romolo per la Cultura. Tra i testi poetici che compongono questa antologia d’autore troviamo tutti “I Ciapéti di Veji” di Jacono e De Stefani, l’Ave Maria sanremasca di Antonio Rubino e l’episodio di Capitan Bresca tratta dalla “Storia de Sanremu diiti da Bacì Süssatapi” ancora di Jacono. A chiusura del manoscritto è presente anche un ricco elenco di “nümerate” sanremasche, cioè un elenco di soprannomi di famiglia e personali, alcuni molto coloriti se non addirittura scurrili.

L’edizione anastatica interamente a colori (tiratura limitata a 100 copie), consente a chi ama la cultura locale di godere la bellezza di quest’opera che è completata da tre testi introduttivi curati da tre studiosi dell’Accademia della Pigna: Freddy Colt introduce la figura dell’amanuense del XX secolo, Federica Flore commenta i disegni inediti di Rubino e Fabio Barricalla ha redatto una nota al testo letterario.

L’evento si svolgerà all’aperto per garantire la sicurezza dei partecipanti. La cittadinanza è cordialmente invitata.

Più informazioni su