Quantcast

Ventimiglia, tutti i progetti dell’amministrazione Scullino: chiesti finanziamenti per 35milioni di euro foto

Dalla nuova passerella alla foce del Roja alla rotatoria di corso Genova, passando per la Tanovia

Ventimiglia. Diciannove progetti per 35milioni di euro. E’ la lista di elaborati di altrettante opere pubbliche che il sindaco di Ventimiglia Gaetano Scullino ha inviato alla Regione Liguria chiedendo che la città di confine venga inserito nella “Programmazione regionale degli interventi strutturali e di manutenzione straordinaria, monitoraggi e progettazioni in materia di viabilità e mobilità ciclistica”, come previsto dalla delibera numero 336 della giunta regionale ligure.
Tra questi spiccano: un parcheggio interrato al centralissimo mercato coperto; la realizzazione della cosiddetta “Tanovia” e la costruzione di una nuova passerella alla foce del Roja. Ma ci sono anche parcheggi per le frazioni, allargamento di marciapiedi e la riqualificazione dell’area di ponte san Ludovico, al confine con la Francia.

Come già nel suo precedente mandato, quando grazie all’aggiudicazione di bandi europei era riuscito a realizzare numerose opere pubbliche (riqualificazione del centro storico, pedonalizzazione di via Hanbury e biblioteca Aprosiana, ad esempio), Scullino punta a finanziamenti esterni per la sua città, consapevole che «senza la ricerca costante di contributi nulla si può realizzare perché il nostro bilancio comunale non lo consente».

Per preparare l’elenco delle infrastrutture, l’amministrazione ha avuto meno di un mese di tempo. «I tempi erano strettissimi – spiega lo stesso Scullino – Ma grazie al grandissimo lavoro del mio Staff e dell’Ufficio tecnico, abbiamo messo insieme tutti i progetti inerenti il piano infrastrutturale che da tempo programmiamo. Solo grazie ad un gran lavoro di pianificazione, con obiettivi certi e costantemente monitorati, abbiamo potuto inserire alcune opere che i ventimigliesi si aspettano da tempo. Tutti interventi di opere pubbliche che avevamo nel nostro programma amministrativo, che riguardano grandi opere nel centro cittadino ma la maggior parte sono dedicate alle nostre frazioni, spesso dimenticate in passato».

Aggiunge il sindaco: «Un grande lavoro amministrativo fatto in soli due anni nonostante la pandemia Covid, gli eventi franosi del fine 2019 e la tragica tempesta Alex che ha messo in ginocchio la città nella notte tra il 2 e il 3 ottobre. Non ci sono arrivati ancora i rimborsi delle spese di massima urgenza dal governo, li aspettiamo a breve. I nostri cittadini e commercianti non hanno avuto neanche loro i rimborsi attesi».

«La Regione nel 2020 ci ha aiuto con un finanziamento importantissimo che ci consentirà di realizzare ben 1100 parcheggi nelle aree ferroviarie che abilmente la mia amministrazione dopo tanti anni è riuscita ad ottenere – sottolinea il primo cittadino -. Siamo certi che il Presidente Toti e i suoi assessori regionali si ricorderanno ancora di Ventimiglia. Comprendiamo che ci sono tanti comuni in attesa di aiuti ma noi siamo stati particolarmente colpiti dall’emergenza alluvionale. Non abbiamo potuto partecipare alla precedente ripartizione importante dei fondi della protezione civile perché non erano state presentate nel 2018, quando non eravamo noi a governare la città, le schede alla Regione, ma adesso siamo presenti».

«Un grandissimo lavoro di squadra di tutta la mia Giunta e degli uffici comunali, per ciascuna scheda trasmessa – conclude – Si è altresì provveduto ad inviare copia del progetto del relativo intervento, sviluppato al livello indicato nella scheda stessa, corredato della documentazione amministrativa nonché di copia della presente lettera di trasmissione alla Regione, caricando tutta la documentazione sul sito regionale. Adesso i ventimigliesi aspettano i soldi».

Ecco l’elenco dei lavori infrastrutturali che rientravano nelle richieste della Regione:

N. DELIBERA
DI GIUNTA
INTERVENTO IMPORTO QTE
1 n. 76 del 20/05/2021 Allargamento marciapiedi via Tacito                580.000,00 € 
2 n.  del 25/05/2021 Allargamento via Basso e via Nervia                565.000,00 € 
3 n. 80 del 20/05/2021 Ricostruzione della passerella ciclo-pedonale ed opere correlate (argini) posta alla foce    del fiume roia crollata a seguito dell’alluvione del 2/3 ottobre 2020.             6.500.000,00 € 
4 n. 186 del 24/09/2020 Nuova sottovia in via Freccero             2.700.000,00 € 
5 n. 77 del 20/05/2021 Realizzazione area parcheggio in Frazione Calvo                314.234,57 € 
6 n.  del 25/05/2021 Realizzazione area parcheggio frontiera             1.493.560,00 € 
7 n. 78 del 20/05/2021 Realizzazione area parcheggio in via Freccero zona Peglia                113.000,00 € 
8 n.  del 25/05/2021 Realizzazione pista ciclabile lungomare e via Tacito             8.200.000,00 € 
9 n. 66 del 06/05/2021 Realizzazione rotatorie corso Genova                700.000,00 € 
10 n.  del 25/05/2021 Strada due Camini San Bernardo Sant’Anna             1.255.476,94 € 
11 n.  del 25/05/2021 Via Maule                156.029,74 € 
12 n.  del 25/05/2021 Pista ciclabile collegamento Parcheggio c.so Genova – Pelagos                 500.000,00 € 
13 n.  del 25/05/2021 Mercato coperto PK interrato             5.000.000,00 € 
14 n.  del 25/05/2021 Parcheggio Varase                235.000,00 € 
15 n.  del 25/05/2021 Parcheggio Bevera                453.042,37 € 
16 n.  del 25/05/2021 Parcheggio Piazza Costituente             3.314.042,87 € 
17 n.  del 25/05/2021 Progettazione strada Ville                  94.456,36 € 
18 n.  del 25/05/2021 Progettazione Tanovia (Aurelia bis)             2.678.316,38 € 
19 n.  del 25/05/2021 Progettazione strada Grimaldi Superiore                100.962,24 € 
34.953.121,47 €