Quantcast

Ventimiglia, presunti maltrattamenti al personale della Fondazione Chiappori, chiesto incontro con la Punto Service

Il fatto era stato denunciato dai sindacati

Più informazioni su

Ventimiglia. A seguito della denuncia, da parte dei sindacati, di presunti maltrattamenti nei confronti del personale, messi atto da soggetti appartenenti alla cooperativa Punto Service, che ha in gestione la rsa Fondazione Ernesto Chiappori, Federica Cozza, nel suo consiglio d’amministrazione, scrive quanto segue in una lettera indirizzata alla coop ed al sindaco Gaetano Scullino: «Appreso dai quotidiani locali della presunta vicenda che Vi vede coinvolti con il vostro personale dipendente per il quale pare siano intervenute anche le OO.SS. di categoria , fermo restando che tali rapporti dal punto di vista contrattuale sono di vostra esclusiva competenza, la scrivente Fondazione è però preoccupata per il risvolto che eventuali malumori all’interno del personale possano ripercuotersi negativamente sul servizio e sulla qualità da offrire ai nostri ospiti e le loro famiglie».

Continua la nota stampa «Tale servizio e la qualità dell’offerta ai nostri ospiti al contrario stanno particolarmente a cuore alla Fondazione Ernesto Chiappori Onlus la quale vuole esserne anche garante. Tutto ciò premesso vi chiediamo un incontro urgente al fine di chiarire questo ed altri episodi sempre nell’interesse dei nostri ospiti ed anche del personale che se ne prende cura».

Più informazioni su