Quantcast

Ventimiglia, per la “Tanovia” servono 60milioni di euro. Sindaco Scullino: «Inserirla nel recovery fund»

2,7 chilometri di galleria per raddoppiare l'Aurelia

Ventimiglia. Una galleria di oltre 2 chilometri e mezzo per attraversare Ventimiglia e ridurre così la pressione del traffico sulla città di confine. La cosiddetta “Tanovia” costerà, circa, 60milioni di euro e, per realizzarla, si pensa di utilizzare lo strumento del recovery fund. Ad annunciarlo,  a margine dell’inaugurazione di uno dei tre parcheggi realizzati nell’ex sedime ferroviario con i fondi di Regione Liguria, è il sindaco Gaetano Scullino.

«Abbiamo già avuto in dono dall’Associazione industriali di Imperia, attraverso l’ingegnere Gianni Rolando, uno studio di fattibilità, per la realizzazione di una galleria di circa 2,7 chilometri che dallo svincolo dell’autostrada ci porta a Camporosso – ha detto Scullino -. Un’opera del valore di circa 60 milioni che stiamo cercando di inserire nel recovery fund». Il progetto prevede il raddoppio dell’Aurelia che, a detta del sindaco: «Diminuirà del cinquanta per cento il traffico cittadino. Se riuscissimo a realizzare questa opera, significherebbe spostare dal centro tutto l traffico pesante da e per l’autostrada».