Quantcast

Ventimiglia, Di Muro: «Spinosi da sempre leghista, no passo verso altri partiti» foto

«Forse un suo gesto di accoglienza nei confronti del presidente Toti è stato male interpretato – spiega il deputato -. Spinosi è della Lega e resta nella Lega»

Ventimiglia. «Andrea Spinosi è uno storico esponente della Lega, è sempre stato leghista, tesserato, ha partecipato a tutte le riunioni di gruppo della Lega di Ventimiglia e non solo e resta nella Lega». A dichiararlo è il segretario provinciale della Lega, l’onorevole Flavio Di Muro, che replica così agli articoli pubblicati in merito a un possibile passaggio del presidente del consiglio comunale al movimento Cambiamo! di Giovanni Toti.

Per accogliere il governatore ligure, giunto nel pomeriggio a Ventimiglia, Spinosi si è infatti presentato con un fiore arancione nel taschino: arancione, come il simbolo di Cambiamo!. Letti gli articoli, Di Muro ha telefonato a Spinosi chiedendogli un chiarimento: «Forse un suo gesto di accoglienza nei confronti del presidente Toti è stato male interpretato – spiega il deputato -. Spinosi è della Lega e resta nella Lega».