Quantcast

San Bartolomeo, sequestrata discarica abusiva sul greto del torrente Steria foto

Denunciato un uomo che che abbandonava rifiuti nelle acque del porto di Marina degli Aregai

Più informazioni su

Imperia. Una discarica abusiva di oltre 400 metri quadrati, realizzata in area di demanio fluviale, è stata posta sotto sequestro dai militari della Guardia Costiera di Imperia a San Bartolomeo al Mare. Nell’area erano state abbandonate, in spregio ai locali vincoli paesaggistici di preservazione delle bellezze naturali, numerose lastre di fibrocemento che costituivano una vera e propria discarica a cielo aperto. I rifiuti risultavano abbandonati su nudo terreno e, come tale, esposti agli agenti atmosferici, alle acque meteoriche e alle acque del greto del torrente Steria, senza che fosse stata adottata alcuna cautela ai fini della tutela del suolo.

Sempre in provincia di Imperia, nell’ambito dell’operazione “Onda blu” delle Capitanerie di Porto liguri, sono stati effettuati altri due interventi. Il primo nel porto di Imperia, dove è stato individuato un uomo intento a pulire le carene di unità da diporto con una idro-pulitrice a libero getto, le cui acque di lavaggio si riversavano in mare creando una evidente chiazza biancastra; a Riva Santo Stefano, invece, i militari hanno individuato una seconda persona mentre abbandonava rifiuti nelle acque del porto di Marina degli Aregai.

Più informazioni su