Quantcast

Premio Fotografico Nicali – Iren: i vincitori per la giuria popolare

Record di partecipazione ma anche di interazioni social

Genova. 324 foto, una sola parola: emozioni! La nona edizione del Premio Fotografico Nicali – Iren promosso da Stelle nello Sport con il patrocinio di Regione Liguria, Comune di Genova, Coni e Cip, ha raccolto ancora una volta un numero record di scatti provenienti da tutta la Liguria.

Record di partecipazione ma anche di interazioni social! Ben 26.211 le preferenze espresse dal pubblico di Stelle nello Sport attraverso i “Mi Piace”: circa 10.000 in più rispetto all’edizione 2020. La fotografia più apprezzata, con 3112 likes, ritrae il sorriso della giovane Vittoria Oliva, giocatrice genovese di tennistavolo in carrozzina, durante un raduno federale a Lignano Sabbiadoro. Al secondo posto, con 2592 likes, troviamo la pallanuoto giovanile e la centenaria Sportiva Sturla nello scatto di Paolo Berardi. Omaggio al calcio femminile per la terza fotografia più votata e inviata da Paolo Barabino: ritrae Giorgia, giovanissima numero 1 della Sampdoria che per altro è tifosa del Genoa.

I migliori amici di uomini e donne, i cani, nelle immagini quarta e quinta classificata: Sara (Cuvato) e Nemo con 1026 preferenze, Antonia (Brigati) e Sofy con 892. Procedendo troviamo il basket con Jellali Rana (811), la bici freestyle con Fabio Accorra (740), il nuoto in acque libere con Elena Princivalle (516). Nella top 10 anche “in punta di piedi” con Silvia Di Salvatore (412) e il Para-Archery con Chiara Alberti (315). Il basket occupa anche l’undicesima (Elisa Busellato con 308 voti) e la dodicesima (Matilde Palagruto con 286 voti).

Troviamo poi il Judo con Giada Chioso (283 voti) e la spartan race con Stefano Privino (278 voti). L’amore per il ciclismo è in due emozionanti foto special di Eunike: Serena Taccetti, quindicesima con 266 preferenze, ed Eleonora Ferrari, diciottesima con 246. Altre discipline sportive in bella vista: il taekwondo batte il coronavirus, come spiega Fabrizio Terrile (264 – sedicesimo), e la ginnastica quilianese con Aureliano Pastorelli (252 – diciassettesimo). Il nuoto, diciannovesimo con Giovanni Valle (237), e il motociclismo, ventesimo con Roberto Nacucchi (236), completano una carrellata fotografica ricca di emozioni.