Quantcast

Martina Martini, da Roma a Imperia in bici per “La Giraffa a Rotelle”

Insieme al compagno e per far crescere la sensibilità sui problemi dei disabili

Imperia. Partirà il prossimo 2 giugno il raid cicloturistico Roma-Imperia: a compierlo a scopo di solidarietà gli imperiesi Martina Martina con il compagno Lorenzo. Martina, ospite dei nostri studi, racconta come è nata e come si svolgerà l’avventura destinata a terminare il 6 giugno al Parco Urbano di Imperia.    «L’obiettivo -spiega Martina Martini – è quello della sensibilizzazione sul problema della disabilità e raccogliere fondi per l’ associazione di Imperia “La Giraffa a Rotelle“».

martina martini collage

Si aprirà, infatti,  una raccolta fondi sui canali social de La Giraffache terminerà all’arrivo di Martina ad Imperia. Al traguardo ci saranno ad aspettarla i ragazzi dell’associazione e le loro famiglie e alcuni ospiti d’eccezione tra cui i Supereroi, il campione di enduro Maurizio Gerini e  campionessa Francesca Gasperi.

Durante il percorso molti amici, ciclisti professionisti e campioni dello sport accompagneranno Martina nella sua avventura, per sostenerla, per aiutarla a dare visibilità a chi, purtroppo, finora non ne ha avuta.

Cosa vuole fare l’associazione con i fondi raccolti? «Implementare il progetto di inclusione sul territorio, dare la possibilità di giocare, di avere uno spazio di socializzazione adeguato per i ragazzi disabili e per le loro famiglie. Il Comune di Imperia ha già individuato, infatti, uno spazio all’interno del Parco urbano da destinare a questo uso, e l’associazione si premurerà di attrezzare l’area in modo inclusivo, per tutti i bambini», risponde Martina Martini.