Quantcast

“La cultura è un bene comune”, l’iniziativa della Scuola di Pace di Ventimiglia

Raccoglierà libri per arricchire le biblioteche delle carceri di Sanremo, Imperia e regalerà un libro devolvendo un'offerta alla Caritas

Ventimiglia. «Per tanti di noi giustamente il libro è considerato un prezioso compagno di vita, da custodire nelle proprie abitazioni. Scuola di Pace ritiene che il libro possa svolgere la funzione di diffondere la cultura, combattere la solitudine dei più deboli, migliorare la qualità della vita della società.

Per questo abbiamo provveduto a raccogliere parecchi libri, in particolare romanzi di autori nazionali ed internazionali per realizzare in particolare due progetti:

Arricchire le biblioteche delle carceri di Sanremo e Imperia per contribuire a combattere la solitudine dei detenuti; Regalare un libro chiedendo una offerta per la Caritas contro la povertà.

Saremo presenti con banchetti dei libri: venerdì 14 maggio davanti al Mercatò di Camporosso dalle 10 alle 12,30 e sabato 15 maggio in via della Repubblica davanti al mercato coperto di Ventimiglia dalle 10 alle 12,30».