Quantcast

Insultato sui social per aver difeso le forze dell’ordine, da Confesercenti solidarietà a Scibilia

«Il confronto tra diverse visioni ed opinioni deve essere sempre all’ordine del giorno, anche sul web ma non deve mai essere al di fuori delle regole»

Ventimiglia. «La presidenza provinciale Confesercenti esprime vicinanza e solidarietà al segretario provinciale Sergio Scibilia per gli insulti “ricevuti” sui social a seguito di un episodio di protesta accaduto nei giorni scorsi a Ventimiglia quando Sergio Scibilia aveva ringraziato le Forze dell’ordine per l’operato e aveva condannato il tipo di protesta.

La Confesercenti ribadisce nuovamente che l’associazione da sempre sostiene la legalità e condanna fermamente ogni forma di violenza compresi gli insulti via internet. Il confronto tra diverse visioni ed opinioni deve essere sempre all’ordine del giorno, anche sul web, ma non deve mai essere al di fuori delle regole.

La Confesercenti è una associazione aperta ad ogni tipo di dialogo ed è ben lieta di discutere con chi ha opinioni differenti, ma sempre e soltanto nel rispetto della legalità».