Quantcast

Imperia, anche un nuovo porto turistico a servizio del mega centro residenziale nell’ex Agnesi

Gruppi italiani hanno portato i progetti in Comune. Cautela da parte del sindaco Claudio Scajola

Imperia. Il waterfront del capoluogo, in particolare di Oneglia,  davanti all’ex Pastificio Agnesi, potrebbe cambiare volto: tra i progetti che alcuni gruppi immobiliari italiani hanno sottoposto nei mesi scorsi  al sindaco Claudio Scajola e al suo vice Giuseppe Fossati delegato all’Urbanistica, c’è anche la realizzazione di un nuovo bacino portuale.

Il porticciolo sarebbe a servizio di un mega centro residenziale (hotel 5 stelle, appartamenti di lusso, ristoranti e negozi) che dovrebbero sorgere, appunto, nell’ex pastificio sulla quale gli stessi gruppi ha posato gli occhi entrando in trattative col gruppo Colussi.

Bocche cucite a Palazzo civico anche se sarebbe trapelato da parte del sindaco Scajola che temerebbe, dati i contorni dell’operazione (e i precedenti) , l’effetto di un altra “incompiuta”, nel cuore della città  un certo scetticismo.