Quantcast

Il manager sanremese Sergio Tommasini incontra il Segretario di Stato ivoriano Adjoumani foto

L’amministratore delegato di Airone Seafood a seguire ha accolto in azienda il ministro delle Risorse Animali e della Pesca Sidi Tiémoko Touré

Costa d’Avorio. Il manager sanremese Sergio Tommasini in questi giorni ha incontrato due importanti personalità politiche della Costa d’Avorio, paese in cui ricopre il ruolo di amministratore delegato di Airone Seafood, azienda specializzata in conserve ittiche.

Il primo colloquio si è svolto con il Segretario di Stato e ministro per l’Agricoltura e lo Sviluppo Rurale Kobenan Kouassi Adjoumani, in passato ministro delle Risorse Animali e della Pesca, che ha contribuito alla nascita della Zona Franca nel 2006 di cui Airone fa parte, allo sviluppo dell’occupazione e al rafforzamento della filiera produttiva ittica e alimentare.

Successivamente Tommasini ha accolto nell’azienda leader nella lavorazione del tonno il Ministro delle Risorse Animali e della Pesca Sidi Tiémoko Touré, durante il suo tour nelle strutture sotto tutela e nelle imprese partner.

L’incontro ha rappresentato un momento di confronto sui principali temi che impegnano le attività produttive di conserve ittiche in Costa d’Avorio. Ad accompagnare il ministro Touré nella visita tecnica è stato Pietro Serra, che ha condiviso con l’alta carica politica ivoriana tutti i principali passaggi della produzione.