Quantcast
Tifoserie

Giocatori della Sanremese contestati dopo la sconfitta, la solidarietà degli Irriducibili

Ieri il match contro il Varese perso dai matuziani

riviera24 - vado sanremese

Sanremo. Gli Irriducibili Sanremo: «Vogliono esprimere solidarietà nei confronti dei giocatori della Sanremese duramente contestati sui social network e anche verbalmente, dopo la sconfitta di ieri patita contro il Città di Varese per 2-1 al Comunale. Si potrebbe non dare peso a questa situazione visto che trattasi di dure prese di posizione di singoli tifosi biancazzurri, ma preferiamo chiarire comunque la posizione del nostro gruppo per non venir considerati parte diretta di questo linciaggio mediatico che riteniamo inappropriato e ingiusto. Sappiamo benissimo tutti della difficile situazione a cui è andata incontro la nostra amata squadra, colpita duramente dall’epidemia di Covid-19 in questo ultimo periodo. La lunga assenza dai campi di gioco, il dover giocare incontri ogni 3-4 giorni, la mancanza di allenamenti di gruppo e le conseguenze che comunque possono aver minato in maniera più o meno grave il fisico ed il morale dei nostri atleti, ci fanno propendere per stare dalla parte dei nostri ragazzi, senza fare illazioni su presunte partite “vendute” o quant’altro. Ricordiamoci quanto successo solo alcuni mesi fa alla stessa squadra del Città di Varese colpita in maniera molto più leggera nei numeri dal Covid-19, che ha inanellato una lunga serie di risultati negativi e che oggi, ristabilita la normalità, riesce a far valere i suoi veri valori sul campo. Dalle prossime partite della Sanremese noi ci aspettiamo solamente tanto impegno da parte della squadra, che tutti sudino la maglia così come già avvenuto fino ad oggi, e la seguiremo e sosterremo così come abbiamo sempre fatto da ormai 19 anni. Se poi arriveranno anche i risultati come avvenuto domenica a Vado tanto meglio».

Più informazioni
commenta