Quantcast

Gianni Berrino: «Ridurre di un metro la distanza tra un ombrellone e l’altro sulle spiagge»

L'assessore regionale al Turismo torna sulla polemica sull'aumento dei canoni delle concessioni demaniali

Imperia. «Abbiamo chiesto al ministro del Turismo Massimo Garavaglia che sia ridotta di un metro la distanza tra un ombrellone e un altro, quindi tra una postazione e un’altra. Questo permetterebbe di recuperare con pochissimi cambiamenti il 10 per cento dei posti in più sulle spiagge,  in una stagione che ci attendiamo molto ricca di presenze». Lo comunica l’assessore al Turismo della Regione Liguria Gianni Berrino.

collage spiagge berrino

«Penso -ha aggiunto Berrino –  che non ci sia nulla di problematico, stando all’aria aperta di avvicinare un po’ più le persone, visto che si può stare al ristorante all’aperto a distanza di un metro, non vedo perché al mare bisogna rimanere così distanti tra una postazione e l’latra. La richiesta sembra più che legittinma e molto utile per la nostra regione».

L’esponente di Fratelli d’Italia ritorna, poi, sulla polemica sull’aumento dei canoni delle concessioni demaniali.