Quantcast

Coprifuoco, Toti: «Eliminarlo adesso per non compromettere la stagione turistica»

«La Liguria è pronta, vuole tornare a vivere e ad essere protagonista della ripartenza»

Genova. «Se il Paese vuole ripartire dobbiamo eliminare il coprifuoco. E dobbiamo farlo adesso perché tra due settimane potrebbe essere troppo tardi: l’Europa è già ripartita, i dati sulla diffusione del virus anche in questo weekend sono incoraggianti, non possiamo più aspettare e rischiare di compromettere la stagione turistica. Lo stop al coprifuoco, secondo i dati di Coldiretti, può salvare 11,2 miliardi di spesa turistica degli stranieri in Italia durante l’estate. La Liguria è pronta, vuole tornare a vivere e ad essere protagonista della ripartenza: basta coprifuoco».

Così il presidente della Regione Liguria e assessore alla Sanità Giovanni Toti. Per quanto riguarda i dati odierni, prosegue il trend di diminuzione dei contagi da covid-19 in Liguria con 152 nuovi positivi nelle ultime 24 ore a fronte di 5.707 tamponi di cui 4.067 molecolari e 1.640 test antigenici rapidi. Cala il numero di ospedalizzati (-7) con il numero di pazienti ricoverati nei reparti di media intensità di cura che si mantiene complessivamente sotto le 400 unità (384 letti occupati). Sono 52 i pazienti in terapia intensiva.

Scende anche il numero di persone che non ce l’hanno fatta: due i decessi registrati ieri di due donne di 85 e 86 anni.
Per quanto riguarda la campagna vaccinale, la Liguria ha raggiunto il 93% delle dosi somministrate rispetto a quelle consegnate. Sono oltre 700mila (707.084) i vaccini somministrati ad oggi, di cui 3.249 nelle ultime 24 ore (3.028 vaccini a mRNA Pfizer o Moderna e 221 vaccini a vettore virale Astrazeneca o J&J).

La prossima settimana, tra il 10 e il 16 maggio, sono previste ulteriori consegne per complessive 74.220 dosi complessive. In particolare, sono attese 53.820 dosi Pfizer (mercoledì 12 maggio) mentre sabato 15 sono attese 9.100 dosi di Moderna, 7.300 dosi di Astrazeneca e 4mila dosi di Johnson e Johnson. Dalle 23 di domani, lunedì 10 maggio, inoltre potranno accedere alla prenotazione attraverso il portale dedicato prenotovaccino.regione.liguria.it anche i liguri nella fasce di età 55-59 anni (da martedì 11 anche attraverso gli altri canali) mentre per il personale scolastico (docente e non docente), le prenotazioni cominceranno dalle ore 8 di mercoledì 13 maggio, chiamando al numero verde 800 938 818: le vaccinazioni saranno programmate nelle giornate successive. Su circa 29mila appartenenti a questa categoria, sono 16.406 le persone ancora da vaccinare.

I dati delle prenotazioni:
In totale ad oggi risultano 398.853 persone prenotate attraverso la piattaforma di Liguria Digitale*

Vulnerabili Under 60 (categoria attiva da venerdì 7 ore 23)
Le persone vulnerabili under 60 prenotate sono 3.405
Asl1 263
Asl2 248
Asl3 2030
Asl4 267
Asl5 597

Gravi disabili
Le persone prenotate con disabilità grave sono 3.260
Asl1 298
Asl2 613
Asl3 1.737
Asl4 245
Asl5 367

60/64 anni
Le persone prenotate per la fascia 60/64 anni sono 36.131
Asl1 4.175
Asl2 6.118
Asl3 17.180
Asl4 3.354
Asl5 5.304

65/69 anni
Le persone prenotate per la fascia 65/69 anni sono 35.843
Asl1 4.405
Asl2 6.389
Asl3 16.683
Asl4 3.543
Asl5 4.823

70/74 anni
Le persone prenotate per la fascia 70/74 anni sono 54.291
Asl1 5.743
Asl2 10.608
Asl3 24.536
Asl4 5.086
Asl5 8.318

75/79 anni
Le persone prenotate per la fascia 75/79 anni sono 48.399
Asl1 4.299
Asl2 10.032
Asl3 21.905
Asl4 4.376
Asl5 7.787

Over 80
Le persone prenotate over80 sono 96.065
Asl1 12.356
Asl2 19.909
Asl3 51.290
Asl4 7.945
Asl5 4.565

Ultravulnerabili
Per quanto riguarda gli ultravulnerabili le persone prenotate dal Cup ad oggi sono 58.915, su un totale di 64.423 prenotabili indicato fino ad oggi dai medici di medicina generale
Asl1 6.643
Asl2 8.917
Asl3 31.025
Asl4 5.126
Asl5 7.204

Medici di medicina generale
Le persone prenotate dai medici di medicina generale sono 59.635, di cui 12.812 in corso di rimodulazione per adeguamento a nuove disposizioni ministeriali

Farmacie
Le prenotazioni per vaccinarsi in farmacia ad oggi sono, per tutta la Liguria, 20.263
Asl1 1.695
Asl2 3.719
Asl3 9.645
Asl4 1.954
Asl5 3.250

*Il totale è dato dalla somma delle categorie di cui trovate il dettaglio per Asl a cui sono stati aggiunti alcuni casi che non rientrano in queste fasce (ad esempio alcuni lavoratori transfrontalieri e gli appuntamenti recuperati dopo la cancellazione avvenuta a marzo a seguito della sospensione di Astrazeneca).