Quantcast

Autostrade liguri, Pastorino (LeU): «Cantieri aperti ad agosto e nei weekend? Il concessionario dimentica traffico di vacanze»

«Sembra che la programmazione sia stata improvvisata»

Genova. «Una relazione con molte ombre e mancanze dal punto di vista dei contenuti» è il commento di Luca Pastorino, deputato ligure di LeU e segretario di presidenza alla Camera, in seguito all’intervento di Aspi oggi a Montecitorio nel corso dell’audizione a commissioni riunite sul tema delle autostrade liguri.

«Tra il 9 e il 22 agosto sono previsti cantieri e interruzioni anche nei fine settimana nella zona tra Genova Pra’ e Genova Pegli, in piena estate e in pieno traffico da e verso la riviera. Mi sia consentito sollevare qualche dubbio, sembra che la programmazione sia stata improvvisata», ha rimarcato Pastorino nel corso del suo intervento alla Camera.

«Sugli interventi da fare la strada è ancora lunga, è necessario pretendere tempi e regole chiare. Certo quando si parla di ponti e di autostrade noi liguri siamo un po’ prevenuti, ma la sensazione è che ci siano mancanze anche di comunicazione: mancano e sono mancate per esempio le comunicazioni rispetto alle variazioni di programma», conclude il deputato.