Quantcast

A novembre completamento ferroviario della Cuneo-Ventimiglia. Scullino: «Grande notizia»

L'annuncio nel corso della visita di una delegazione di Fratelli d'Italia in comune

Ventimiglia. Un bus navetta, che collegherà Ventimiglia a Breil, da dove sarà possibile raggiungere Cuneo in treno, sarà istituito tra fine giugno e inizio luglio. A partire da novembre, inoltre, lavori permettendo, si potrà tornare a viaggiare in treno direttamente da Ventimiglia fino al capoluogo della provincia Granda. E’ quanto annunciato, stamani, dall’assessore regionale Gianni Berrino al sindaco di Ventimiglia Gaetano Scullino nel corso di una visita di cortesia di una delegazione di Fratelli d’Italia nella città di confine.

Tra la località francese di Breil e il Piemonte, il collegamento ferroviario, interrotto nell’ottobre scorso a causa dei danni sulla linea provocati dalla Tempesta Alex, sarà ripristinato a giorni.

Con l’occasione, l’assessore Berrino e il consigliere regionale Veronica Russo, hanno presentato al sindaco il nuovo assessore regionale Simona Ferro, con delega a Pari Opportunità, Stili di vita consapevoli, Cittadinanza Responsabile, Tutela e valorizzazione dell’Infanzia, Tutela degli Animali d’affezione, Tutela dei Consumatori, Sport, Organizzazione e Personale della Regione.

«Un grande notizia – evidenzia Scullino che ha ringraziato a nome dell’intero comprensorio ponentino – che dimostra quanto sia utile avere assessori regionali attivi e che senza molti slogan lavorano, tipo degli amministratori del centrodestra».