Quantcast

Zona rossa pasquale, aree gioco chiuse dal 3 al 5 aprile nel Comune di Bordighera

Rimarranno aperti invece parchi e giardini

Bordighera. Il sindaco di Bordighera, Vittorio Ingenito, ha chiesto al comando di polizia municipale di disporre la chiusura delle aree giochi bimbi su tutto il territorio comunale da sabato 3 aprile a lunedì 5 aprile compresi; rimarranno aperti invece parchi e giardini.

Non è prevista alcuna limitazione di accesso al lungomare Argentina, ma ai principali punti di ingresso sarà presente personale della Protezione Civile incaricato di verificare che non si crei eccessivo affollamento; nel caso potrà essere decisa una chiusura temporanea, necessaria per ripristinare le condizioni di sicurezza.

«Le misure sono in linea con quanto disposto a livello nazionale: nel fine settimana pasquale dovranno ovunque essere applicate le restrizioni previste per le zone rosse. L’attività motoria all’aperto potrà essere svolta individualmente con l’obbligo di rispettare la distanza di almeno un metro da ogni altra persona e di indossare la mascherina; permane sempre il divieto di assembramento», commenta il primo cittadino.

«I cittadini di Bordighera hanno dimostrato grande senso di responsabilità nel corso di tutta l’emergenza sanitaria e per questo ho scelto di non chiudere il lungomare, uno dei luoghi più amati; la presenza della Protezione Civile consentirà però di monitorare l’affollamento e di intervenire qualora si creino situazioni a rischio».