Quantcast

Un orto e un giardino sensoriale realizzati al nido Villa Peppina di Sanremo foto

I piccoli avranno la possibilità di vivere nuovi percorsi esperenziali legati alla scoperta, all’osservazione e al rispetto della natura

Sanremo. Con l’arrivo della primavera al nido d’infanzia “Villa Peppina” di Sanremo sboccia una nuova stagione all’insegna del verde e del gioco.

La parte esterna adiacente al servizio è stata completamente rinnovata; grazie al finanziamento economico del Comune di Sanremo, la Cooperativa Sociale Jobel (gestore del servizio), ha ritenuto necessario progettare un nuovo spazio naturale con la realizzazione di un giardino sensoriale e di un angolo dedicato all’orto.

I piccoli protagonisti, con al fianco le educatrici, avranno la possibilità di vivere nuovi percorsi esperenziali legati alla scoperta, all’osservazione e al rispetto della natura.

Le proposte educative garantiranno al bambino autentiche opportunità di gioco intese come forme di libertà corporea, mentale ed emozionale. Inoltre, si cercherà quotidianamente di creare una forte connessione tra i progetti educativi“indoor”(interni al nido) e quelli“outdoor” (per educare all’aperto), in modo tale da essere uno l’estensione dell’altro.

«Con l’occasione lo Staff educativo, i bambini e le bambine di “Villa Peppina” ringraziano vivamente il Comune di Sanremo e la ditta realizzatrice Green System».